Ricette tradizionali

Prugne marinate

Prugne marinate

Le prugne vengono lavate, tagliate a metà e private dei semi.

Si pulisce l'aglio e si taglia in due ogni cucciolo, se è più grande.

Riempi ogni prugna con mezzo spicchio d'aglio.

Nei barattoli puliti e sterilizzati, mettere i bastoncini di aneto essiccati, le strisce di rafano e il mix di semi.

Le prugne ripiene vengono messe in un barattolo, un po' più spesso, in modo che vengano lasciate, dopo aver aggiunto il liquido.

Si fanno bollire l'aceto, l'acqua, il sale e lo zucchero, dopo che il liquido bolle lasciare per ca. Far bollire per 10 minuti a fuoco medio.

Versare il liquido caldo sulle prugne nel barattolo, mettere altre due strisce di rafano, bacche di ginepro, pimento, chiodi di garofano e chiudere bene, quindi lasciare asciugare fino al giorno successivo.


Buona fortuna e buona fortuna!


Prugne in scatola per l'inverno & # 8211 una ricetta particolarmente buona, che ho appena ottenuto! Uno snack originale che ti conquista irrimediabilmente!

Le prugne marinate sono un antipasto originale e molto gustoso. Preparateli una sola volta e diventeranno la prelibatezza preferita di tutta la famiglia. Succose, speziate e profumate, non lasceranno partire nessun ospite senza una porzione in più. Una ricetta molto buona, che sarà molto richiesta.

INGREDIENTI

METODO DI PREPARAZIONE

1. Lavare bene le prugne. Riempi i vasetti sterilizzati con prugne intere (non togliere i semi).

2. Aggiungere nei vasetti il ​​pimento, il pepe, i chiodi di garofano e l'alloro.

3. Far bollire uno sciroppo di aceto e zucchero. Versate lo sciroppo nei vasetti e lasciate raffreddare per 24 ore. Scolare lo sciroppo dai vasetti in una casseruola e metterlo sul fuoco. Porta lo sciroppo a bollore.

4. Ripetere il passaggio 3 quattro volte.

5. Chiudere i barattoli con i coperchi (dopo 5 giorni). Le prugne possono essere conservate anche a temperatura ambiente.


Questa è una ricetta classica che non prevede la rimozione dell'osso né la conservazione a lungo termine. Il sapore ha un sapore acidulo, con crostini marcati.

  • 2, 5 kg di prugne
  • 80 g di sale
  • 125 ml di acido acetico (9%)
  • 1 kg di zucchero
  • 3-4 pezzi di foglie di alloro
  • spezie aggiuntive opzionali.
  1. Sale, zucchero e altre spezie diluite in acqua.
  2. Lavare e asciugare la frutta, obkolov i loro stuzzicadenti.
  3. Metti la frutta in un barattolo pulito.
  4. Versare l'aceto nella marinata successiva, far bollire e mescolare con la frutta, aggiungere la cannella, se lo si desidera.
  5. Arrotolare il sapore e lasciarlo raffreddare.

Prugne sott'aceto in agrodolce & # 8211 Ricetta Transilvania o Banat

Prugne sottaceto in aceto, agrodolce & # 8211 Ricetta Transilvania o Banat. La ricetta tradizionale delle prugne acide in barattolo, come in Transilvania o Banat. Come preparare le prugne sott'aceto per la bistecca? Prugne in aceto con zucchero, cannella e chiodi di garofano.

Una delle caratteristiche della cucina transilvana e banata è l'associazione di piatti salati e dolci. Mangiamo spesso composta di frutta accanto a bistecche, la minestra o salsa di ciliegie oppure mele accanto a brodo di manzo, frittelle con formaggio salato e marmellata o torte salate con formaggio dolce e aneto.

Quindi con queste prugne sott'aceto sott'aceto. Non mancavano nella dispensa dei miei nonni a Sibiu ma anche di mia madre, dopo che ci siamo trasferiti ad Arad. Accanto a a bistecca di farina Maiale, l'anatra o d'oca (al forno) e delle patate al forno o della purea, la madre scarta ancora un vasetto di prugne sott'aceto. O composta di mele cotogne.

Se non abbiamo più una cosa del genere nella dispensa, metti un po 'di aceto in un barattolo di composta di prugne e portalo in tavola. Ovviamente la cannella esiste già nella composta di prugne & # 8211 guarda qui la ricetta

Per molti, questa combinazione di agrodolce e salato è un tabù, una barriera culinaria (o psicologica) insormontabile. Peccato che valga davvero la pena provare oltre le cucine regionali con cui siamo cresciuti. Non siamo nemmeno amanti dell'acidità estrema e le nostre zuppe (chiamate zuppe, zuppe o succhi) sono spesso servite con panna acida. Non li abbiamo con il borscht e inacidiamo le nostre zuppe, possibilmente con cavoli, aceto o succo di limone. Ma questo non significa che non mangiamo un buon borscht se viaggiamo per il paese.

La ricetta delle prugne sott'aceto ha origini austro-tedesco, arrivando in Transilvania attraverso i Sassoni e successivamente nel Banato, grazie agli Svevi e all'Impero Austro-Ungarico. A Vienna si trovano spesso prugne, ciliegie o mele cotogne accanto coscia d'anatra rossa con Bratkartoffeln. Ottima associazione!

La mia bisnonna Buia di Sibiu ha messo queste prugne sott'aceto in barattoli da 3 L. Le prugne devono essere più verdi, a metà mature. Sono generalmente posti interi, con i semi. Non è sbagliato togliere i semi e tagliarli a metà o in quarti, per motivi di spazio. Il frutto tagliato è meglio messo in barattoli.

Nel complesso, le cose stanno andando veloci. Le prugne intere o affettate vengono messe in vasetti puliti (sterilizzati) e ricoperte da uno sciroppo bollito di acqua, zucchero, sale, aceto e aromi (cannella e chiodi di garofano). Quindi vengono spalmati (sterilizzati) a bagnomaria o in forno e possono essere riposti sui ripiani della dispensa.

Vi do la ricetta di 1 kg di prugne intere da cui escono 2 vasetti da 640 ml con susine sott'aceto in agrodolce. Puoi moltiplicare la ricetta secondo necessità.


Video: Prugne marinate di Razi - Azerbaijan recipe (Gennaio 2022).