Ricette tradizionali

Ricetta della marmellata di Oxford

Ricetta della marmellata di Oxford

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • conserve
  • Marmellata
  • Marmellata

Questa marmellata ha un colore leggermente più scuro a causa della melassa e dello zucchero di canna, ma è ottima da preparare quando le arance di Siviglia sono di stagione. Rifornisci i tuoi armadi con questa deliziosa e tradizionale marmellata.

41 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 3 vasetti (240g)

  • 6 piccole arance di Siviglia, ben lavate
  • 3 limoni, ben lavati
  • 2,5 litri di acqua
  • 450 g di zucchero semolato
  • 320 g di zucchero di canna
  • 60 g di melassa nera

MetodoPrep:45min ›Cottura:2hr30min ›Tempo extra: 30min raffreddamento › Pronto in:3hr45min

  1. Tagliare a metà le arance e i limoni, spremere il succo e filtrarlo in un tegame di acciaio inossidabile o smaltato. Usando le dita, togliere tutta la polpa e i semi dalla frutta spremuta e legare bene i semi in un quadrato di mussola con le metà della scorza di limone.
  2. Tagliate a metà le scorze d'arancia, poi trasversalmente a listarelle dello spessore di circa 5 mm. Aggiungere le strisce e il sacchetto di mussola nella padella, versare l'acqua e portare a ebollizione. Abbassate il fuoco e fate sobbollire per 2 ore, o finché la buccia non sarà molto morbida e il liquido si sarà ridotto della metà.
  3. Rimuovi il sacchetto di mussola dalla padella, mettilo in una ciotola e lascialo raffreddare abbastanza da poter essere maneggiato. Spremere il sacchetto per rimuovere quanto più succo possibile, quindi versare nuovamente il succo nella padella. Scartare la borsa.
  4. Aggiungere gli zuccheri e la melassa nella padella e mescolare a fuoco medio finché lo zucchero non si sarà sciolto. Portare a ebollizione completa e far bollire per 15-20 minuti. Togliere dal fuoco e verificare se è stato raggiunto il punto di regolazione.
  5. Quando la marmellata si sarà rappresa, eliminate la schiuma dalla superficie. Lasciar riposare la marmellata per 20 minuti per permettere alla buccia di stabilizzarsi. Mescolare per disperdere uniformemente la buccia, quindi versare in vasetti puliti, caldi e asciutti e coprire i vasetti con dischetti di carta oleata e coperchi di cellophan. Quando è freddo, etichetta e conserva in un armadio fresco, buio e arioso.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(2)

Recensioni in inglese (2)

Così delizioso e ne è valsa la pena!-01 Mar 2011

MA, cosa intendi per "zucchero di canna" - ce ne sono molti tipi. L'ho fatta con la muscovada (non essendo una cuoca esperta, ma presumibilmente vuoi attrarre come me?) che la rende molto molto scura, ma comunque ottima, cosa intendi per ambientazione? Se l'avessi lasciato bollire per 2 ore sarebbe quasi bollito asciutto. Un'ora si riduce del 50% a fuoco lento. Ma soprattutto, come non hai notato che la capacità combinata dei 3 vasetti che specifichi è inferiore al peso dello zucchero nella ricetta? Mi sono quasi fatto prendere dal panico (quando quei 3 * 240 g sono passati attraverso il mio cranio spesso che il tuo peso di zucchero era sbagliato. Una pila di zucchero da 770 g è uno spettacolo spaventoso - specialmente pensando che probabilmente, se avessi successo, avrei mangiato tutto in tre settimane! una ricetta per il miele?-21 set 2014


Come fare la marmellata di cheat’s

Quando ci siamo trasferiti in campagna, ho avuto visioni idilliache di fare marmellata, occupandomi di imbottigliare cose con grandi padelle che gorgogliavano sull'Aga.

Raccogliamo le prugne dall'albero nel giardino segreto, facciamo gite in famiglia per fare more, prendiamo le arance di Siviglia e poi torniamo a casa e le mettiamo in deliziosi barattoli luminosi come gioielli.

Ho debitamente accumulato barattoli di marmellata come l'argomento preoccupante di un documentario di Channel 4, e ho insistito per un viaggio speciale ad Aldi quando pentole per conserve e termometri per marmellata erano in acquisto speciale.

Da qualche parte lungo la linea, la vita è intervenuta. La padella nuova di zecca ha passato un anno bloccato in fondo allo scaffale.

Ma avevo ancora le migliori intenzioni. Mia nonna faceva la marmellata. Mia madre fa ancora la marmellata. Anch'io volevo fare la marmellata, anche se cercavo di sorvolare sui ricordi di quanto fosse necessario tagliare, sforzare e imprecare.

Mentre la stagione delle arance di Siviglia andava e veniva, mi sono rassegnato a un altro anno senza provare la marmellata fatta in casa. Così, quando ho visto un barattolo malconcio di Ma Made sullo scaffale ridotto della Co-op, ho dovuto comprarlo.

L'elenco degli ingredienti era rassicurantemente breve: arance di siviglia, acqua, acido citrico, noto anche come succo di limone e pectina, come agente fissante. Il mio acquisto di £1 ha promesso 6 libbre di marmellata fatta in casa in 30 minuti, semplicemente aggiungendo zucchero e acqua. Ho solo dovuto seguire le istruzioni sull'etichetta.

Non sarebbe necessario sbucciare e tagliare le arance riluttanti. Hartley aveva fatto tutto il duro lavoro per me e l'aveva messo in una scatola. (Naturalmente, Hartley potrebbe fare ancora di più del duro lavoro e metterlo in barattoli di marmellata, ma non buttare giù il sogno qui).

Mi ci sono voluti solo due mesi per comprare lo zucchero, usare lo zucchero per qualcos'altro, comprare altro zucchero e finalmente iniziare a pulire i barattoli ea fare la marmellata.

Ecco il mio resoconto dalla faccia del carbone che fa la marmellata.



COME FARE LA MARMELLATA DI CHEAT&

Ma Made, zucchero, acqua. Questo è tutto.

Pratico vasetto di Ma Made
425 ml di acqua
1,8 kg di zucchero
ehm, questo è tutto.

£1 per Ma Made, più 80p per lo zucchero necessario, quindi £1.80 per 7 vasetti, rendendoli 26p ciascuno.
Ho riutilizzato i vasetti della marmellata che avevamo già mangiato.

1. Fai lunghi calcoli per capire quanti vasetti saranno necessari, basandoti su normali vasetti di marmellata contenenti 454 g e la lattina di Ma Made che promette 6 libbre di marmellata. Renditi conto solo che i barattoli normali contengono circa 1 libbra, quindi ciò significa 6 barattoli, dopo aver fatto ricorso a un foglio di calcolo. Doh.

2. Libera alcuni dei ranghi ammassati di barattoli di marmellata accumulati, con un senso di sollievo che finalmente stanno tornando utili. Chiedi ai tuoi figli di restituire alcuni dei barattoli rubati per fare pozioni in modo da poter avere coperchi abbinati.

3. Ricorda i precedenti tentativi di conservare i mirtilli rossi e l'esaurimento dei barattoli sterilizzati. Aggiungine uno in più per fortuna.

4. Tappo i barattoli in un lavaggio caldo in lavastoviglie, coperchi e tutto.

5. Recupera un'enorme teglia per la marmellata dal retro della credenza e lavala.

6. Combatti con un apriscatole per aprire la lattina ammaccata di Ma Made. In qualche modo riuscire a far uscire i contenuti.

Che aspetto ha Ma Made, quando finalmente l'hai tirato fuori dalla scatola.

7. Prova un po' di Ma Made. Rimpiango di aver assaggiato un po' di Ma Made. Realizzare la ricetta richiede l'aggiunta di un camion di zucchero perché il punto di partenza è molto amaro.

8. Aggiungere i 425 ml (3/4 pinta) di acqua. C'è anche un comodo segno di misurazione sul lato del barattolo.

9. Aggiungi il carico di zucchero. Sono contento che Morrisons vendesse enormi sacchi da 2 kg per 88 pence.

MaMade + acqua + tanto zucchero

9. Incorporare lo zucchero e portare a ebollizione.

Fatto con lo zucchero mescolato in

10. Aspetta che la dannata roba bollisca.

11. Maledire la parte delle istruzioni che dice &ldquostir continuamente&rdquo mentre si porta a ebollizione.

12. Decidere che l'agitazione intermittente sarà sufficiente.

13. Renditi conto che se usi un'Aga anziana e hai appena messo sopra un'enorme padella di roba fredda, dopo aver già cucinato due set di noodles e due set di soffritti, le probabilità che rimanga abbastanza calore per portarlo a l'ebollizione in qualsiasi momento presto sono circa pari a zero. Maledici l'Aga. Fai una pausa per un breve sogno ad occhi aperti sui piani cottura moderni che in realtà, sai, riscaldano le cose.

14 Realizza che la finale della Great British Sewing Bee sta per iniziare. Rimuovere la miscela di marmellata leggermente calda dal piano cottura, coprire la padella con un canovaccio e abbandonare i tentativi di marmellata per questa sera.

16. Riprendere i tentativi di marmellata il giorno successivo. Lasciati stupire quando la marmellata finalmente arriva a bollore.

Marmellata, bollitura. Perché non hai potuto farlo la sera prima, eh?

17. Ufficialmente: &ldquoRiduci il calore, mantieni l'ebollizione per altri 15 minuti, mescola di tanto in tanto&rdquo. In pratica, cerca di supervisionare l'agitazione da parte dei bambini desiderosi di aiutare brevemente, per evitare disastri di sciroppo di zucchero surriscaldato.

18. Prendere nota delle istruzioni sullo stagno per "aggiungere una noce di burro durante l'ebollizione per disperdere la schiuma". Renditi conto di aver finito il burro. Decidi di ignorare qualsiasi schiuma.

19. Entusiasmarsi per il test per l'impostazione per la prima volta (non esco molto). Tin dice "Metti mezzo cucchiaino di marmellata su un piattino freddo e mettilo in un luogo fresco". Supponiamo che se intendesse il frigorifero, direbbe il frigorifero, quindi forse non così freddo. Compromesso mettendo il piattino sulle scale posteriori, come uno dei luoghi più freddi della casa.

Prova di presa, con qualche grinza nella marmellata se si guarda molto bene.

20. Ufficialmente: &ldquoTest dopo 2 minuti, passando un dito sulla superficie. Se si increspa, è stato raggiunto il punto di impostazione. In caso contrario, far bollire per qualche minuto. Prova di nuovo.&rdquo Bene, dopo due minuti ho provato a fare il finger, e sembrava un po' rugoso, quindi ho fatto bollire la marmellata per qualche altro minuto, poi l'ho tolta dal fuoco e ho fatto un altro tentativo.

21. Respingi il bambino che è tornato proprio mentre sto recuperando una padella di barattoli puliti dal forno per arrosti, dove li hanno riscaldati per 10 minuti per distruggere eventuali insetti rimasti. Suggerisci loro di assaggiare il campione del punto di impostazione.

Barattoli lavati e riscaldati. È meglio che siano puliti ora.

22. Sono informato che la marmellata trarrebbe beneficio da un tocco di succo di limone. Dal mio bambino di sei anni. Sospiro.

23. &ldquoLasciare la marmellata a riposare per altri 2-3 minuti, prima di versarla nei barattoli riscaldati.&rdquo L'imbuto di metallo a bocca larga che mi è stato dato anni fa è stato molto utile qui, per trasferire la marmellata calda da un'enorme padella nei barattoli con il minimo disordine.

24. Sentiti sollevato nel pulire un barattolo in più e ndash la miscela ha riempito 7 barattoli anziché 6.

25. Le istruzioni dicono che se la buccia galleggia, mescola il contenuto di ciascun barattolo. Non sono sicuro del livello di galleggiamento. Mescola comunque.

26. Metti i coperchi. O pergamena o pellicola, qualunque cosa tu voglia.

27. Cerca le piccole etichette adesive adatte ai vasetti di marmellata. Impossibile trovarli. Ricorri invece a enormi etichette per pacchi.

28. Guarda con grande orgoglio i tuoi sette vasetti di marmellata.

Adoro il brillante colore arancione quando il sole splende attraverso la marmellata.

29. Siediti al sole mangiando toast e marmellata, anche se hai finito il burro. Succo di limone? Pah. Penso che abbia un buon sapore. Paddington ne sarebbe orgoglioso.

Qualcun altro si diverte a fare la marmellata? Da zero o con Ma Made? O è solo troppo faff?

Appassionato di marmellate e gelatine? Dai un'occhiata al mio post su come preparare la salsa di mirtilli rossi per Natale.


Produce circa 2,25 Kg di marmellata in vaso.

Conserva i semi degli agrumi, poiché questo aggiunge la pectina in più necessaria per far solidificare la marmellata. Mettili in un sacchetto di stoffa di mussola legato, fatto con un piccolo quadrato di stoffa, in quanto questo aiuta a rimuoverli. E mescolando la marmellata, dopo averla lasciata riposare per qualche minuto, e prima di invasare, distribuisce uniformemente la scorza del frutto man mano che la conserva inizia a rapprendersi.

Ingredienti della ricetta:

  • 900g di arance di Siviglia (Tempio)
  • 1,75 litri di acqua
  • 600 g di zucchero demerara (zucchero di canna naturale) riscaldato
  • 500 g di zucchero bianco semolato (riscaldato)

Metodo della ricetta:

Sbucciare le arance, quindi rimuovere la scorza usando un pelapatate (speed pelapatate) a pezzi grandi – lasciando la maggior parte della parte bianca. Tagliate la scorza a striscioline spesse e mettetele in una padella capiente.

Tagliare la polpa dell'arancia a pezzi grossolani, riservando i semi (semi), e aggiungerla alla scorza nella padella, insieme all'acqua. Legare i semi d'arancia in un pezzo di mussola (garza) per una facile rimozione e aggiungere alla padella. Portate a bollore, poi coprite e fate sobbollire per 2 ore. Aggiungere più acqua durante la cottura per mantenere lo stesso volume. Togliere la padella dal fuoco e lasciare per una notte.

Il giorno dopo togliete il sacchetto di mussola dalle arance, strizzandole bene, e rimettete la padella sul fuoco. Portare a bollore, quindi coprire e cuocere a fuoco lento per 1 ora.

Dopo un'ora aggiungere lo zucchero riscaldato nella padella, quindi portare lentamente a ebollizione la miscela di marmellata, mescolando spesso fino a quando lo zucchero non si è completamente sciolto. Alzare la fiamma e far bollire rapidamente per circa 15 minuti, o fino a raggiungere il punto di presa (105°C/220°F).

Togliete la padella dal fuoco e con una schiumarola eliminate la schiuma e le impurità dalla superficie. Lasciare raffreddare per circa 5 minuti, mescolare, quindi versare in barattoli sterilizzati riscaldati e sigillare. Quando è freddo, etichettare, quindi conservare in un luogo fresco e buio.


Metodo

Sbucciare le arance e mettere i frutti interi in una grande padella di acciaio inossidabile, o in una padella per conserve.

Coprire con 2,25 litri/4 pinte di acqua, quindi portare a ebollizione. Abbassate la fiamma e fate sobbollire, coperto, per circa un'ora finché la frutta non sarà morbida.

Preriscaldare il forno a 140C/275F/gas 1. Lavare bene i vasetti in acqua calda e sapone, quindi sciacquarli accuratamente sotto l'acqua corrente. Lasciare asciugare i vasetti e i coperchi, capovolti, in forno. Metti alcuni piattini nel congelatore a raffreddare (questi serviranno per verificare se la marmellata cotta ha raggiunto il punto di presa).

Togliete le arance dalla padella con una schiumarola e mettete da parte a raffreddare. Dosare con cura 1,7 litri/3 pinte del liquido di cottura, scartando l'eccesso o rabboccando con acqua se necessario. Rimetti il ​​liquido nella padella.

Quando le arance sono abbastanza fredde da poter essere maneggiate, tagliatele a metà e prelevate la polpa, il midollo e i semi in una ciotola. Versare la polpa d'arancia in un sacchetto di mussola e fissarla con spago da cucina. Aggiungere alla padella.

Tagliate la buccia a striscioline a piacere e aggiungetela alla padella. Mettere la padella a fuoco basso e aggiungere lo zucchero. Mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto.

Portare la marmellata a bollore per 10-15 minuti. Eliminate la schiuma arancione che sale in superficie.

Verificare il punto di presa facendo cadere un po' del composto su un piattino freddo, lasciare agire per un momento, quindi spingere il dito nella marmellata. Se si stropiccia è pronto. In alternativa, immergere un cucchiaio nella marmellata, lasciare raffreddare un po' il composto, quindi versarlo lentamente nella padella. Se si trova nel punto di impostazione, le gocce scorreranno insieme per formare un fiocco sospeso (questo è noto come test del fiocco). Possono essere necessari fino a 30 minuti per raggiungere il punto di impostazione, quindi continua a testare.

Quando la marmellata sarà pronta, togliete la padella dal fuoco. Versare con cura nei barattoli sterilizzati caldi (un imbuto per marmellata sterilizzato rende questo molto più facile) lasciando uno spazio di circa 1 cm nella parte superiore del barattolo. Ruota i coperchi sui barattoli caldi per sigillarli. La marmellata continuerà ad addensarsi mentre si raffredda.


MARMELLATA 2021

Crediamo che le relazioni siano la base per il cambiamento sociale - relazioni all'interno delle organizzazioni, attraverso le organizzazioni e tra persone con diverse quantità di potere - comprese quelle la cui voce è raramente ascoltata.

In tempi pre-COVID avremmo avuto una settimana piena di una serie diversificata di sessioni, attività e un programma artistico coinvolgente per consentire ai partecipanti di connettersi tra loro per portare a un cambiamento sociale positivo.

Quest'anno abbiamo dovuto ripensare a Marmalade e, invece di organizzare molti eventi di persona o un altro webinar zoom, stiamo lavorando con le organizzazioni di cambiamento sociale per accoppiare le persone per parlare delle grandi domande del cambiamento sociale in questo momento. Niente grandi sale conferenze, niente webinar da 100 persone. Solo una nuova conoscenza e una discussione significativa arricchente.

Queste discussioni ci verranno restituite e speriamo di trasformarle in un libro di ricette per la marmellata.


[1] Studio pubblicato sulla rivista “The Grocer”, 8 gennaio 2011.

[2] Clarissa Dickson Wright. Serie "Colazione, pranzo e cena", parte 1. Alle 39:30. Accesso maggio 2015 a https://www.youtube.com/watch?v=8SFoym7HfWQ.

Langley, William. Marmellata: una conserva da preservare. Londra: Daily Telegraph. 6 febbraio 2010.

Sykes, Sasha. Marmellata: la mia dolce amara epifania. Londra: Daily Telegraph. 27 gennaio 2010.

Valleli, Paul. Marmellata: Perché non è ancora tostato. Londra: The Independent. 16 febbraio 2008.

Wallop, Harry. La marmellata cade dal sapore. Londra: Daily Telegraph. 11 gennaio 2011.


Ricette di marmellata

Prepara la tua marmellata da spalmare sul pane tostato, che si tratti della tradizionale arancia o del limone piccante. Abbiamo anche marmellate salate e idee su come usarle.

Marmellata finale di arance di Siviglia

L'originale, e classica, marmellata inglese, resa famosa da Paddington Bear

Arancia di Siviglia, vaniglia & marmellata di cardamomo

Prepara questa gustosa marmellata di arance, vaniglia e cardamomo da spalmare su pane tostato, focaccine o

Marmellata di cipolle rosse

Marmellata di cipolle morbida e appiccicosa - ottima con paté e terrine o il pranzo di un contadino

Muffin alla marmellata

Questi singoli cupcakes scoscesi sono ripieni di avena, agrumi e un mezzo fondente - sono anche a basso contenuto di grassi

Barretta di marmellata

Una deliziosa pagnotta con il sentore di agrumi della marmellata di arance e una croccante demerara topping

Marmellata d'arance di Siviglia

Le arance di Siviglia sono l'ingrediente chiave per questa deliziosa e piccante marmellata

Marmellata di limoni

La marmellata fatta in casa non deve essere un duro lavoro: questo semplice metodo cuoce i limoni interi per iniziare, risparmiando tempo e fatica

Marmellata di whisky

Aggiungi un calcio a un classico. Gli amanti della marmellata non potranno resistere

Maiale alla marmellata

Le bistecche di maiale funzionano perfettamente con una salsa appiccicosa all'arancia. Servite con patate e le vostre verdure preferite

Come fare la marmellata

Cogli la breve stagione delle arance di Siviglia con la marmellata fatta in casa. Segui le nostre semplici istruzioni passo passo per preparare questa fantastica offerta per la colazione

Carote alla marmellata

Appiccicoso, burroso e dolce: questo contorno versatile è semplice ma glorioso

Muscovado scuro & marmellata di whisky

Una vera marmellata per adulti: ricca, scura e solo un pizzico di sapore alcolico

Mascarpone & gelato alla marmellata

Questo gelato per adulti è un paradiso totale con tutto ciò che è cioccolato

Prosciutto appiccicoso alla marmellata

Un classico di Natale di John Torode che farà desiderare di più a tutti i tuoi ospiti

Scorciatoia Marmellata di Siviglia

Se non hai mai preparato la marmellata prima, questa ricetta rapida fa per te: fa risparmiare ore con il metodo tradizionale

Marmellata di zucchero basso

Una versione a basso contenuto di zucchero della classica confettura da colazione. Usiamo il succo di mela non zuccherato per tagliare lo zucchero mantenendo un intenso sapore di frutta.

Harissa & radici arrostite alla marmellata

Queste verdure a radice appiccicose e caramellate hanno una cucchiaiata di marmellata per portare un dolce elemento fruttato e una delicata harissa alla rosa per un po' di calore

Anatra arrosto glassata alla marmellata

Prova l'anatra arrosto come facile alternativa alla solita cena di tacchino il giorno di Natale. Una glassa appiccicosa all'arancia di Siviglia e marmellata lo rende ancora più festoso


Come fare la marmellata

Metti un piccolo piatto o un piatto di vetro nel congelatore. Lo userai in seguito per testare la viscosità della marmellata.

Lavare accuratamente le arance e il limone. Affettate sottilmente le arance e il limone, eliminando i semi man mano che procedete. Impilare le fette e dividerle in quarti. In una grande pentola non reattiva, unire le fette di agrumi e l'acqua. Mettere la pentola a fuoco alto e portare a bollore. Quando arriva a bollore, abbassate la fiamma, coprite e fate sobbollire per 30 minuti. Scoprire e lasciare cuocere a fuoco lento per altri 15 minuti o fino a quando gli agrumi sono molto morbidi, mescolando di tanto in tanto.

Alzare il fuoco e la miscela a ebollizione. Aggiungere lo zucchero al composto di agrumi e mescolare fino a quando non è ben combinato. Lasciare bollire fino a quando la miscela raggiunge 223ºF su un termometro per caramelle, circa 30 minuti. Tieni d'occhio la marmellata. La miscela dovrebbe scurire di colore. Testare la cottura della marmellata mettendo una piccola quantità di marmellata sul piatto freddo e lasciandola riposare per 30 secondi. La miscela dovrebbe trasformarsi in un gel morbido e muoversi leggermente. Se è liquido e liquido, continua a bollire fino a raggiungere la consistenza desiderata.

La marmellata è ora pronta per l'inscatolamento.

Sono sempre stato diffidente nei confronti della marmellata, soprattutto perché potevo semplicemente avvolgerci la testa. Per me, era solo gelatina con un mucchio di cose in mezzo. Ho sbucciato arance per tutta la vita, e riuscivo a capire come mangiare la scorza e il midollo possa avere un buon sapore, non importa quanto zucchero ci mescoli.

Ho sempre immaginato la marmellata come una di quelle cose servite esclusivamente durante l'ora del tè inglese. Sai, in uno di quei fantasiosi apparecchi da tavola con un imponente vassoio di focaccine servite con panna rappresa, marmellata e marmellata a parte.

È stato fino a quando non ho frequentato la scuola di cucina che ho imparato quanto profondamente avessi giudicato male la marmellata. Un compagno di classe ha preparato la marmellata e un altro ha preparato dei muffin inglesi. Con un po' di incoraggiamento, ho tostato un muffin inglese fresco e l'ho spalmato su un po' di quella "gelatina con un mucchio di roba". (Questa era solo una delle cose che amavo della scuola di cucina. Non solo ho imparato un sacco, ma è stata anche un'opportunità per provare cibi che non avevo mai provato prima.) Quello è stato il giorno in cui ho scoperto, con mia grande sorpresa, che amavo la marmellata.

Cos'è la marmellata?

Marmellate, conserve e gelatine sono tutte diverse preparazioni di creme di frutta. A differenza di altre creme di frutta che utilizzano solo parti di frutta o succo di frutta, la marmellata è fatta con agrumi interi: midollo, polpa e scorza.

Sebbene sia tipicamente fatto con le arance, può essere preparato con qualsiasi tipo di agrume. La varietà più tradizionale di arancia usata per fare la marmellata è l'arancia amara di Siviglia, ma se non le trovi, puoi usare qualsiasi arancia.

Sono un grande fan delle arance e sono noto per mangiare quattro arance in una volta sola. Quindi non sono davvero sicuro del motivo per cui ho aspettato così tanto tempo per provare la marmellata. Ma sono arrivato ad amarlo davvero. Con quattro semplici ingredienti, è facile da preparare e adoro il modo in cui è caricato con note agrumate e amare.

La marmellata in scatola è un ottimo regalo per gli amici, oppure puoi accumularla e tenerla tutta per te. In genere viene servito su toast, focaccine o muffin inglesi, ma è anche un'ottima aggiunta a salse o glasse utilizzate su proteine ​​salate. Costolette glassate agli agrumi o pollo all'arancia, chiunque?

Ecco una piccola guida rapida all'inscatolamento nel caso ne avessi bisogno:

Sterilizzare i vasetti: Porta a ebollizione una grande pentola d'acqua. Usa abbastanza acqua per coprire i barattoli senza che l'acqua trabocchi quando si aggiungono le lattine. Nel frattempo, lavare i vasetti e i coperchi in acqua calda e sapone. Aggiungi con cautela lattine, anelli e coperchi all'acqua bollente. Lasciarli bollire 10 minuti.

Trasferire su un canovaccio da cucina pulito ad asciugare. Tieni l'acqua a ebollizione.

Riempi i vasetti: Non riempire eccessivamente i vasetti. Lascia un minimo di ¼ pollici di spazio per la testa. Assicurati che non ci siano bolle d'aria lungo i lati del barattolo. Pulisci i bordi dei barattoli con un panno pulito prima di tappare e serrare i bordi.

Vasi di processo: Immergi con cautela i vasetti nell'acqua bollente. L'acqua dovrebbe essere uno o due pollici sopra la parte superiore del barattolo. Lasciare sobbollire i vasetti nell'acqua per 15 minuti.

Rimuovere i vasetti per raffreddare: Trasferite i vasetti su un canovaccio da cucina pulito per farli raffreddare. Lasciarli riposare per un giorno affinché si raffreddino completamente. Durante il raffreddamento, i vasetti inizieranno a scoppiare e a creare un sigillo sottovuoto. Una volta che si saranno raffreddati, testare le guarnizioni premendo al centro dei coperchi dei barattoli. Eventuali coperchi che tornano indietro non sono sigillati. Questi vasetti devono essere riposti in frigorifero e consumati per primi.

Se eri diffidente nel provare la marmellata, prendilo da me: Don's be! È dolce, aspro, un po' amaro, ma meravigliosamente delizioso.


Ingredienti

Mettere le arance in una padella e versare sopra 3 litri d'acqua. Portare a bollore, quindi cuocere a fuoco lento le arance per 1½-2 ore o finché non saranno molto morbide.

Togliere la padella dal fuoco e togliere le arance. Lasciarli raffreddare abbastanza da poterli maneggiare, quindi tagliarli a metà e versare la polpa nel liquido di cottura, conservando i gusci. Portare a bollore e cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti.

Filtrare il liquido con un colino in un tegame o in un tegame capiente, premendo bene la polpa per estrarre più succo possibile.

Affettate finemente i gusci di scorza. Aggiungere lo zucchero e le scorze affettate nella padella, mettere la padella sul fuoco basso e mescolare fino a quando lo zucchero si scioglie. Alzare la fiamma e far bollire velocemente la marmellata per 7-10 minuti, fino a raggiungere la temperatura di 105°C (misurare con un termometro da zucchero).

Togliere la padella dal fuoco, mettere un po' di marmellata su uno dei piatti freddi e rimetterla in freezer per qualche minuto. Togliete il piatto dal freezer e schiacciate la marmellata: se la superficie si raggrinzisce la marmellata è pronta. In caso contrario, far bollire ancora per qualche minuto, quindi ricontrollare allo stesso modo.

Una volta raggiunto il punto di presa, scremare la schiuma e lasciare raffreddare la marmellata per 10-15 minuti prima di versarla in barattoli riscaldati e sterilizzati. Metti un disco di cera sopra, con il lato cerato rivolto verso il basso, premendolo in modo che non ci siano bolle d'aria sotto la carta. Lasciare raffreddare prima di coprire i vasetti con coperchi o cellophan.


Come fare la marmellata di arance

La nostra ricetta della marmellata di arance è tratta dal libro “Conservare con la pectina di Pomona“. La pectina di Pomona è il mio “go to” per marmellate e gelatine, perché si prepara con poco o nessun dolcificante aggiunto. Le tue conserve cuociono velocemente, mantenendo il loro sapore di frutta fresca.

Questa ricetta di marmellata produce 6-7 barattoli da mezza pinta (8 once). Elaboro i miei vasetti in un inscatolatore a bagnomaria bollente, ma va bene fare un mezzo lotto e conservarlo in frigorifero.

Prima di iniziare, prepara l'attrezzatura e gli ingredienti:

  • Inscatolatore a bagnomaria
  • Sollevatore di barattoli
  • Imbuto per barattolo
  • Sollevatore per coperchio
  • Barattoli per conserve e coperchi per conserve in due pezzi
  • 6-7 arance medie, succo di limone, acqua, zucchero e pectina di Pomona

Vedi “Come conservare il cibo in casa” per ulteriori informazioni sull'attrezzatura per l'inscatolamento e suggerimenti per l'inscatolamento sicuro.

Lavate le arance, strofinandole bene per eliminare ogni traccia di cera conservante sulla buccia. Sbucciare con un pelapatate le strisce sottili di scorza di due arance, lasciando la parte bianca. Tagliare la buccia a striscioline sottili.

Sbucciare le arance ed eliminare la parte bianca e le membrane dure. Segmenta o trita finemente la frutta. Se segmentate le arance, optate per sette arance. Se scegli di tagliare le arance, sei dovrebbero essere sufficienti.

In una grande casseruola, unire la frutta tritata, le bucce affettate, 3 tazze d'acqua e 3 cucchiaini di acqua di calcio. Portate a bollore, abbassate la fiamma e fate sobbollire (coperto) per 20 minuti per ammorbidire le bucce, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere 3 cucchiai di succo di limone.

Mescolare 2 1/2 tazze di zucchero e 3 cucchiaini di pectina in polvere in una ciotola separata. Riportare a bollore il mix di frutta a fuoco alto. Aggiungere lentamente la miscela di pectina-zucchero, mescolando continuamente. Continuare a mescolare energicamente per 1-2 minuti per sciogliere la pectina.

Riportare a bollore la marmellata di arance. Far bollire per un minuto, quindi togliere dal fuoco.


Il Cottage Smallholder

“Voglio fare una marmellata che abbia un bell'aspetto. Come questo." Spinsi sul tavolo la nostra copia di New British Classics di Gary Rhodes.
"Sembra incredibile, ma ci vorrebbero ore per rimuovere il midollo e tagliare la buccia così bene."
«No, se metto le arance alla Delia. Probabilmente potrei scavare il midollo con un cucchiaio".

Stavo facendo ricerche approfondite sulla preparazione della marmellata. Essendo cresciuto in una famiglia di marmellata di grosse dimensioni, ho continuato con fermezza con la tradizione. Ammesso che questa sia la marmellata migliore. Fino all'anno scorso, cioè, quando The Chicken Lady ci ha regalato un vasetto della sua marmellata. Dolci, limpidi e ripieni di brandelli di buccia. Questa era la scossa di cui avevo bisogno per ottenere il percorso della marmellata di Oxford e sull'autostrada principale per la produzione di marmellata.

Ho scoperto che è il midollo che conferisce alla marmellata di arance di Siviglia la maggior parte della sua amarezza. Se ho rimosso il midollo, dovrei finire con una marmellata più intensamente aromatizzata all'arancia. Gli angeli della marmellata dovevano essere in agguato perché questa ricetta si è rivelata migliore del previsto. Una base gustosa con i brandelli che danno piccole esplosioni di intenso sapore di arancia. Veramente buono e ne vale la pena.

Il metodo di Delia di bollire il frutto prima di tagliarlo rende la marmellata un gioco da ragazzi. Il frutto è morbido e facile da tagliare e maneggiare. Ho rimosso facilmente il midollo dalla pelle usando un cucchiaio di metallo.
Ricetta facile della marmellata di arance di Siviglia

Ingredienti:

2 libbre 8 once/1134 g di arance di Siviglia
10 once di limoni/284 g di limoni
4 pinte/2273 litri di acqua
4lbs 4ozs/1927g di zucchero semolato bianco

Strofina le arance e i limoni per rimuovere la cera. Mettere la frutta in una pentola capiente dal fondo pesante e coprire con l'acqua. Mettere il coperchio e portare a bollore. Quindi abbassate la fiamma molto al minimo e infilate un foglio di alluminio sotto il coperchio per garantire una buona tenuta. Fate sobbollire molto dolcemente per 3 ore finché la frutta non sarà morbida. Lasciare raffreddare per una notte nel liquido di cottura.

Il giorno dopo tagliate a metà le arance e i limoni e in una casseruola a parte prelevate la polpa e i semi. Aggiungere circa una pinta/570 millilitri del succo di bollitura e cuocere a fuoco lento per almeno mezz'ora, quindi versare in un setaccio rivestito di mussola posto su una ciotola.

Nel frattempo scartare la scorza di limone e tagliare di nuovo a metà le metà delle arance e togliere il nocciolo raschiando con il bordo di un cucchiaio di metallo. Fatto ciò, sciacquate la buccia e tagliatela a listarelle sottili. Ho sistemato le pelli in blocchi tagliando circa 8 pelli alla volta.

A questo punto il liquido della polpa sarà quasi gocciolato, ma vale la pena spremerlo in più. Annodate la mussola e passate due cucchiai di legno (giustapposti) sotto i nodi girate i cucchiai l'uno contro l'altro che spremeranno il succo rimasto con poco sforzo.

Aggiungi il succo ricco di pectina al liquido di bollitura e controlla di avere ancora 4 pinte di succo. Se necessario, rabboccare con acqua fredda.

Portare delicatamente la buccia a bollore nel liquido di cottura, aggiungere lo zucchero e mescolare fino a quando non si sarà completamente sciolto. Assaggia il composto – se è troppo aspro per i tuoi gusti aggiungi ancora un po' di zucchero mescolando ancora finché non si sarà completamente sciolto. Quindi portate a bollore la marmellata.

Dopo 15 minuti di prova per un set (vedi Suggerimenti e trucchi di seguito). Se la marmellata non si è rappresa, riportare a bollore e testare ogni cinque minuti circa. Appena prima che la marmellata raggiunga il punto di presa, passa dalla formazione di migliaia di minuscole bolle a un punto di ebollizione molto più cupo.
Usando un mestolo e un imbuto versare in barattoli sterilizzati caldi e chiudere subito. Lasciare riposare una notte ed etichettare il giorno successivo.

Se la tua buccia vuole salire in cima ai barattoli continua a girare i barattoli ogni dieci minuti circa e la buccia si depositerà uniformemente distribuita all'interno del barattolo.

Suggerimenti e trucchi:
Marmellata “set” o “setting point”:
Ottenere il set giusto può essere complicato. Ho provato a usare un termometro a marmellata, ma trovo più facile usare il seguente metodo. Prima di iniziare a fare la marmellata, mettete un paio di piatti in frigo in modo che la marmellata calda possa essere versata su un piatto freddo (quando facciamo la marmellata spesso ci dimentichiamo di rimettere il piatto in frigo tra una prova e l'altra, usare due piatti significa che hai un piatto freddo di scorta). Riponete il piatto in frigo a raffreddare per circa due minuti. Si è impostato quando ci passi il dito e lasci un segno di traccia increspato. Se dopo due minuti la marmellata raffreddata risultasse troppo liquida, continuate a far bollire la marmellata, testandola ogni pochi minuti fino ad ottenere la giusta consistenza. La marmellata è molto più deliziosa se è leggermente liquida.
Sterilizzazione dei vasetti:
Raccogliamo barattoli tutto l'anno per le nostre sessioni di preparazione di gelatine, chutney e marmellate. Cerco di togliere le etichette e conservare i barattoli puliti e i coperchi a vite rivestiti in plastica di metallo in un luogo accessibile. Il metodo di sterilizzazione che abbiamo utilizzato è semplice. Poco prima di fare la marmellata, lavo e sciacquio velocemente i vasetti e li metto capovolti in forno freddo. Imposta la temperatura su 160c/140c per la ventilazione assistita. Quando il forno ha raggiunto la temperatura giusta spengo il fuoco. I vasetti rimarranno caldi per un bel po'. Uso solo coperchi rivestiti di plastica per le conserve poiché i coperchi interamente in metallo possono arrugginirsi. Li faccio bollire per cinque minuti in acqua per sterilizzarli. Se uso i vasetti Le Parfait, faccio lo stesso con gli anelli di gomma.


Guarda il video: Mészároséknál nem bűn a rokoni szál (Gennaio 2022).