Ricette tradizionali

Torta Foresta Nera

Torta Foresta Nera


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Metodo di preparazione del piano di lavoro:

Separare le uova, sbattere i tuorli con lo zucchero fino al raddoppio. Aggiungere il cacao e mescolare. Montare bene gli albumi, unirli ai tuorli, aggiungere la farina e mescolare con il dorso di un cucchiaio. Rivestire una forma con olio e farina, versare la composizione e mettere la parte superiore in forno fino a quando non supera la prova dei cracker.

Metti la gelatina in acqua per 5 minuti, poi mettila sul bagno di vapore finché non diventa liquida.

Sbattere bene la panna montata, aggiungere la gelatina e continuare a montare.

Scoliamo le ciliegie

Dopo che il piano di lavoro si è raffreddato, tagliarlo in 3.

Sciroppiamo molto bene la parte superiore con la composta, mettiamo uno strato di panna montata, le ciliegie, la seconda parte superiore, la sciroppiamo, stendiamo la panna montata, mettiamo le ciliegie, sciroppiamo la terza parte superiore, ricopriamo la torta di panna montata .

L'ho decorata a mio piacimento, l'ho decorata con riccioli di cioccolato e cioccolato grattugiato.


Ricetta Torta Foresta Nera

Ingredienti

Per il piano di lavoro:

  • 1 tazza di farina bianca
  • 2/3 tazza di cacao
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 tazza di burro
  • 1 tazza e mezza di zucchero bianco
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino e mezzo di estratto di vaniglia
  • 1 tazza e mezza di latte montato.

Per il ripieno:

  • mezza tazza di liquore alla ciliegia (se riesci a procurarti il ​​liquore tedesco originale, con at & acirct meglio)
  • mezza tazza di burro non salato
  • 3 tazze di zucchero a velo
  • un quarto di caffè espresso
  • 600 grammi di amarene.

Per la crema:

  • 2 tazze di panna
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/8 tazza di liquore alla ciliegia * se ci sono bambini a tavola, allora è bene usare succo di ciliegia o succo di composta
  • 2 cucchiaini di latte in polvere
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo.

Per la farcitura:

  • mezza tazza di cioccolato grattugiato
  • una manciata di amarene
  • zucchero a velo, a piacere.

Metodo di preparazione

  1. Mettere tutte le ciliegie in una ciotola con il liquore alle ciliegie. Copriteli con un canovaccio e lasciateli tutta la notte.
  2. Il giorno dopo, prima della cottura, preriscaldare il forno a 175°C e coprire la teglia con carta da forno.
  3. Ora puoi passare alla preparazione della torta stessa. La prima cosa che devi fare è mescolare tutti gli ingredienti secchi della torta in una ciotola.
  4. Quindi mescolate il burro e lo zucchero in una ciotola a parte con un mixer fino ad ottenere una crema. Aggiungere le uova e la vaniglia.
  5. Cospargere alcuni degli ingredienti secchi sull'altra miscela di burro, zucchero, uova e vaniglia.
  6. Mettere l'impasto nella teglia e lasciarlo in forno per circa 20 minuti, fino a quando non si forma una crosta.
  7. Dopo aver tolto il piano di lavoro dal forno, lasciate raffreddare, strizzandolo delicatamente con uno stuzzicadenti. Versare il liquore alla ciliegia sul piano di lavoro per lo sciroppo.

  1. Mettere il burro in una ciotola e frullare con un mixer fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  2. Aggiungere lo zucchero a velo, il sale e l'espresso e mescolare bene gli ingredienti. Se il composto vi sembra troppo denso potete diluirlo con l'aiuto del liquore.
  3. Tagliate a metà le ciliegie lasciate nell'alcool, togliendole e strizzandole.
  4. Tagliate il piano di lavoro in tre, e su una di queste parti distribuite uniformemente metà del ripieno. Cospargere alcune delle ciliegie, quindi posizionare il secondo piano di lavoro.
  5. Stendete l'altro lato del ripieno, ricopritelo con le ciliegie e adagiatevi sopra l'ultima parte superiore.
  6. Avvolgere la torta nella pellicola trasparente, quindi lasciarla in frigo per almeno un giorno, in modo che lo sciroppo di ciliegia e il liquore penetrino uniformemente sul bancone, in modo che la torta acquisisca una consistenza morbida, spumosa e sciropposa.

Crema (da preparare il giorno in cui viene servita la torta):

  1. Mettere le due tazze di panna montata in una ciotola e mescolare bene con il mixer. Per vedere se è pronto, prova a capovolgere la ciotola. Se la crema non si stacca, puoi passare al passaggio successivo.
  2. Incorporare il latte in polvere e lo zucchero a velo con una spatola, senza mescolare troppo. Se mescoli troppo, la crema perderà la sua consistenza.
  3. Aggiungere l'estratto di vaniglia e versare delicatamente il restante liquore o succo.
  4. Spalmare la crema sopra la torta, oltre che a lato. Guarnire con ciliegie, cioccolato grattugiato e zucchero a velo.

Questa ricetta è perfetta per le occasioni speciali, ma anche per un dolce del fine settimana, attorno al quale può riunirsi tutta la famiglia. È un dessert rinfrescante e fresco che sorprende con il suo arcobaleno di sapori e consistenze. Anche se sembra difficile da fare, i tuoi cari saranno sicuramente grati.

Se ti piace sorprendere i tuoi cari con ricette uniche di dolci fatti in casa, allora devi provare la ricetta della torta krantz e la ricetta della torta Raffaello.


Torta Foresta Nera - Ricette

Un'altra ricetta del dolce che spero delizierà le vostre papille gustative. Un dolce buono solo per chi segue la dieta Dukan! Ora non aspettarti che sia proprio come l'originale pieno di ciliegie & #8230crema & #8230cioccolato. Ma è buonissimo, ve lo garantisco!

Fase di crociera, consolidamento, stabilizzazione definitiva

- 2 lg di amido di mais (opzionale)

- 2 cucchiaini di cacao sgrassato

- 1 fiala di essenza di vaniglia

-400 gr di quark o formaggio sgrassato (cosa trovi e cosa ti piace)

Per prima cosa prepariamo il piano di lavoro. Montare gli albumi con il mixer a schiuma dura. Mescoliamo i tuorli con la crusca, la maizena, il cacao, il dolcificante, l'essenza di vaniglia e il lievito. In questa composizione incorporiamo a turno un cucchiaio di schiuma di albume e omogeneizziamo la composizione. Versiamo la composizione sotto forma di silicone e la mettiamo nel forno preriscaldato a 180 gradi. Infornare per circa 25-30 minuti (passare la prova stecchino). Rimuovere il piano di lavoro e lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo prepariamo la gelatina. Mettiamo la gelatina ad idratare in acqua a temperatura ambiente. Scaldare i 75 ml di acqua (per essere calda, come per il tè), metterci dentro il dolcificante, l'essenza di ciliegie (1 cucchiaino o a piacere) e poi la gelatina idratata e mescolare bene per omogeneizzare.

Ptr. crema mettere la gelatina idratata in una ciotola d'acqua. Quindi versare il quark o il formaggio scremato in una ciotola e mescolare con il dolcificante in polvere. Mettere la gelatina idratata nei 50 ml di latte scremato preriscaldato e mescolare bene finché non si scioglie. Versate il latte sul quark (o formaggio) e livellate.

Tagliamo a metà il piano di lavoro raffreddato. Versare metà della composizione di gelatina sulla prima parte. Versarvi sopra uno strato di crema (metà della composizione). Metti il ​​secondo pezzo di piano di lavoro, ancora gelatina e poi uno strato di crema.

Metti la torta al freddo per 2-3 ore e poi puoi mangiarla, in due giorni. Spero ti piaccia!


TORTA FORESTA NERA

Composizione: farina di riso, uova di gallina, miele, olio di semi di girasole, mele, carruba in polvere, lievito.

Crema: burro di arachidi, polvere di carruba, ciliegie disidratate

Glassa: copertura per tablet carruba

Ricette convalidate dai veterinari & # 8211 Le nostre torte sono a basso contenuto di calorie.

Nessun ingrediente vietato ai cani & # 8211 senza zucchero e dolcificanti aggiunti & # 8211 senza cioccolato & # 8211 senza sale aggiunto & # 8211 senza lievito & # 8211 senza coloranti & # 8211 senza lattosio-uva-uvetta.

Le verdure utilizzate non contengono frumento, mais, soia.

La materia prima di origine animale non contiene carni suine, farine proteiche o sottoprodotti della macellazione (rifiuti).

La carne utilizzata è di qualità commestibile proveniente da macelli autorizzati al commercio intracomunitario.

Il regalo perfetto per il tuo cane! Per renderlo felice ogni giorno, per il dolce e per il suo compleanno, regala al tuo cane un pezzo dei suoi sogni.

La torta si conserva in frigorifero o nel congelatore, conservata in frigorifero può essere gustata per 2 settimane.

I nostri pasticcini sono realizzati su ordinazione secondo un'originale ricetta di cupcake per cani con ingredienti scelti con cura, sempre freschi.

Tutti gli ingredienti utilizzati sono commestibili, quindi potrete gustare anche il dolce dell'amato quadrupede.

La consistenza gli permette di essere altamente digeribile e dal basso potere calorifico.

Composizione: farina di riso, uova di gallina, miele, olio di semi di girasole, mele, carruba in polvere, lievito.


Torta Foresta Nera - Ricette

Un'altra ricetta del dolce che spero delizierà le vostre papille gustative. Un dolce buono solo per chi segue la dieta Dukan! Ora non aspettarti che sia proprio come l'originale pieno di ciliegie & #8230crema & #8230cioccolato. Ma è buonissimo, ve lo garantisco!

Fase di crociera, consolidamento, stabilizzazione definitiva

- 2 lg di amido di mais (opzionale)

- 2 cucchiaini di cacao sgrassato

- 1 fiala di essenza di vaniglia

-400 gr di quark o formaggio sgrassato (cosa trovi e cosa ti piace)

Per prima cosa prepariamo il piano di lavoro. Montare gli albumi con il mixer a schiuma dura. Mescoliamo i tuorli con la crusca, la maizena, il cacao, il dolcificante, l'essenza di vaniglia e il lievito. In questa composizione incorporiamo a turno un cucchiaio di schiuma di albume e omogeneizziamo la composizione. Versiamo la composizione sotto forma di silicone e la mettiamo nel forno preriscaldato a 180 gradi. Infornare per circa 25-30 minuti (passare la prova stecchino). Rimuovere il piano di lavoro e lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo prepariamo la gelatina. Mettiamo la gelatina ad idratare in acqua a temperatura ambiente. Scaldare i 75 ml di acqua (per essere calda, come per il tè), metterci dentro il dolcificante, l'essenza di ciliegie (1 cucchiaino o qb) e poi la gelatina idratata e mescolare bene per omogeneizzare.

Ptr. crema mettere la gelatina idratata in una ciotola d'acqua. Quindi versare il quark o il formaggio scremato in una ciotola e mescolare con il dolcificante in polvere. Mettere la gelatina idratata nei 50 ml di latte scremato preriscaldato e mescolare bene finché non si scioglie. Versate il latte sul quark (o formaggio) e livellate.

Tagliamo a metà il piano di lavoro raffreddato. Versare metà della composizione di gelatina sulla prima parte. Versarvi sopra uno strato di crema (metà della composizione). Metti il ​​secondo pezzo di piano di lavoro, ancora gelatina e poi uno strato di crema.

Metti la torta al freddo per 2-3 ore e poi puoi mangiarla, in due giorni. Spero ti piaccia!


Cavolfiore sott'aceto per l'inverno

Continuavo a dirti che non so fare l'impasto. Per la torta sono necessarie due cime al cacao. Guarnire la torta di rumba con le ciliegie: In una ciotola, mescolare gli albumi. Ingredienti Piano da appoggio 200 g di farina, 70 g di cacao, 200 g di zucchero, 1 cucchiaino di lievito per dolci, un pizzico di sale, 150 ml di latte, 1 bustina di zucchero vanigliato.

Cheesecake Foresta Nera Ricette Cheesecake, Ricette Dolci, Ricette, Frutta. I prodotti vengono cucinati al naturale, da piccoli produttori o anche nelle cucine. Sciroppo di frutti di bosco BIO Benefici: rafforza il sistema immunitario, benefico in. Lo trovo un po' friabile o non sapevo come gestirlo. E ho avuto problemi con lo sciroppo. Si è rivelata una torta incredibilmente gustosa (ha conquistato anche me), quindi non vedo l'ora di provarla!


Non è una ricetta facile ed è piuttosto costosa, ma vi assicuro che è pazzesca e vale la pena prepararla per occasioni davvero speciali. I nostri amici e la nostra famiglia ne erano davvero pazzi e molti di loro l'hanno dichiarata la migliore torta che avessero mai mangiato in vita loro. e credetemi, nel tempo hanno assaggiato quasi tutte le torte che ho fatto finora.

Con gli ingredienti presentati Heston ha preparato 3 mini-torte, io ho realizzato una torta grande, utilizzando una teglia di 26 cm di diametro. Come consiglia Heston, è bene realizzare questa torta per gradi e non tutta in una volta, ad esempio fare le cime il giorno prima delle creme, per risparmiare tempo.

Per la “madeleine” fate sciogliere il burro e lasciate raffreddare. Sbattere bene l'uovo con il miele fino a farlo diventare bianco, quindi aggiungere lo zucchero, la farina mescolata al lievito, il sale, e infine il burro e il latte. La composizione viene versata in una teglia rivestita di carta da forno e cotta a 180 gr. per 20 minuti o fino a doratura in superficie.

Per la parte superiore al cioccolato, sbattere i tuorli con metà dello zucchero per 5 minuti, finché non diventano bianchi, quindi aggiungere prima il cacao e il cioccolato fuso e mettere da parte. Montare gli albumi con il resto dello zucchero, quindi incorporarli leggermente, con una spatola, alla composizione di cioccolato. Versate in una teglia foderata con carta da forno e infornate a 180 gr per 20-25 minuti, provate con la prova stecchino. Quando sarà pronta, sfornate la superficie su una griglia e fatela raffreddare e quando sarà fredda incidete la superficie ruvida sopra.

Per la gelatina di ciliegie, tritare le ciliegie in una pasta fine che viene poi passata al setaccio e si conserva solo il succo ottenuto, che si mescola allo zucchero e si mette sul fuoco fino a bollore, poi si lascia raffreddare un po'. Nel frattempo ammollare la gelatina in poca acqua e incorporarla al succo di ciliegia quando si sarà un po' raffreddata. Quando la gelatina si sarà raffreddata e comincerà ad addensarsi, versatela sulla “madeleine” e mettetela in frigo, la mano si indurisce completamente.

Preparare la crema ganache, versando la panna montata calda in cui il burro si è sciolto sopra i pezzi di cioccolato rotti, e quando si scioglie, mescolarla con una frusta fino ad ottenere una composizione omogenea, che viene poi refrigerata a rassodare un po' (20 min) .

Per il ripieno di ciliegie, mettere sul fuoco le ciliegie con lo zucchero fino a quando il succo non bolle, quindi incorporare la fecola precedentemente sciolta con un po' di succo di ciliegia. La composizione è lasciata raffreddare.

Mettere tre cerchi concentrici di crema ganache sopra la gelatina e tra di essi due cerchi di farcitura fredda alle ciliegie.

Adagiate sopra la parte superiore al cioccolato, sciroppata con un po' di succo di ciliegia mescolato al kirsch o all'amarena.

Per la crema al kirsch, mettere a bagno la gelatina. Sbattere i tuorli con lo zucchero per 5 minuti, fino a quando non diventano bianchi, quindi versare sopra di essi il latte caldo, a filo continuo, avendo cura di amalgamare velocemente per non appesantire la composizione, che poi si mette a fuoco lento per un altro circa 5 minuti, mescolando continuamente.

La crema è pronta quando copre con uno strato il dorso di un cucchiaio di legno, e una volta passato un dito sul cucchiaio, nella crema rimane una striscia chiara, che non si unisce. Attenzione a non far bollire troppo la panna, altrimenti risulterà formaggio.

Lasciare raffreddare leggermente quindi incorporare la gelatina ammorbidita e mescolare fino a quando non si sarà sciolta. Montare la panna, aggiungere il liquore alla ciliegia e aggiungere la panna fredda.

Versare la composizione sulla parte superiore del cioccolato e conservare in frigorifero finché non si indurisce.

La schiuma di cioccolato viene preparata in modo simile. Sbattere i tuorli con lo zucchero e un po' di latte finché non diventano bianchi, aggiungere il resto del latte caldo e metterlo sul viso, mescolando, finché non si addensa. Poi portate sul fuoco e aggiungete il sale e il cioccolato tritato, mescolando fino a farlo sciogliere completamente.

La composizione è lasciata raffreddare. Quando sarà fredda, montare la panna montata e incorporarla.

Versare la mousse sopra lo strato di crema al kirsch cagliata e mettere la torta in frigo fino a quando quest'ultimo strato si indurisce.

Decorate poi come più vi piace.

La ricetta della torta della Foresta Nera con ciliegie e cioccolato è stata proposta da KikenHana sul forum culinario.

Prepara la torta Foresta Nera con ciliegie e cioccolato per ogni occasione speciale.


Torta Foresta Nera

Prima di fare la torta Foresta Nera, ho fatto una ricerca su google e ho trovato delle ricette molto semplici, che prevedevano un semplice pandispan con cacao, panna montata e marmellata di ciliegie. Non è così che penso dovrebbe essere la torta della Foresta Nera, ma un po' più sofisticata, più saporita, più sciropposa, più com'era - la torta Schwarzwälderkirsch, quella che ho ordinato dal menu di una piccola pasticceria a Titisee, una piccola città / resort molto chic dalle montagne della Foresta Nera, in Germania.

Sebbene siano passati molti anni da quando ho mangiato una torta del genere da sua madre, il gusto è sempre stato impresso nella mia mente. Ed ora, dopo averlo assaggiato, così come in & #8220Alla ricerca del tempo perduto & #8221, sono tornato al giorno in cui ero a Titisee, quando tutta la città era addobbata per Natale e il lago era straordinariamente illuminato!

Ingredienti del piano di lavoro:
& # 8211 250g margarina Rama Maestro
& # 8211 100 g di burro
& # 8211 100g cacao
& # 8211 150 ml di acqua calda
& # 8211 250 ml di latte
& # 8211 400g vecchio
& # 8211 4 oua mari
& # 8211 350 g di farina
& # 8211 1 bustina di lievito per dolci
& # 8211 ½ cucchiaino di sale
& # 8211 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per prima cosa scaldate il forno a 180 gradi. Ungete di grasso e ricoprite di cacao 3 teglie per dolci (diametro 23 cm). È importante cuocere separatamente le 3 ciambelle, perché così risulteranno più compatte che se facessimo una sola torta che taglieremmo in 3 fette. La margarina Rama e il burro dovrebbero essere a temperatura ambiente prima di iniziare a montarli con lo zucchero. Li mescoliamo con il mixer ad alta velocità per 5 minuti, fino a quando lo zucchero sarà quasi sciolto e avremo una spuma soffice. Aggiungiamo anche la vaniglia.

Quindi mettiamo le uova, una per una, mescolando dopo ognuna.

A parte, in una ciotola, mescolare il cacao e l'acqua calda fino a quando non si scioglie un po', quindi aggiungere il latte. Nella crema al burro mettiamo alternativamente la crema al cacao e il composto di farina, lievito e sale, fino ad ottenere una composizione omogenea. Distribuire uniformemente la composizione tra le 3 forme per la cottura e metterle in forno, 30-35 minuti, o finché non superano la prova stecchino. Fate raffreddare completamente le sfoglie prima di farcirle.

Ingredienti per lo sciroppo:
& # 8211 una tazza di zucchero
& # 8211 3-4 cucchiai di liquore al marsachino o liquore alla ciliegia (Kirsch)
& # 8211 2 cucchiai d'acqua

Mettiamo lo zucchero in un pentolino insieme al liquore e all'acqua e facciamo bollire a fuoco lento fino a quando tutto lo zucchero si scioglie e abbiamo uno sciroppo molto aromatico, che lasciamo raffreddare. Se non vuoi usare il liquore per lo sciroppo, usa semplicemente il succo della composta di ciliegie.

Ingredienti per il ripieno:
& # 8211 500 ml di panna liquida
& #8211 un vasetto da 600ml di composta di ciliegie
& # 8211 200g vecchio
& # 8211 40g di amido alimentare
& # 8211 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Scolate le ciliegie e conservate 200 ml di succo. In una padella capiente mettete il succo delle ciliegie, la vaniglia, lo zucchero e l'amido, mescolate bene fino a quando l'amido si scioglie. Mettiamo le ciliegie e mettiamo la padella sul fuoco, a fuoco lento. Lasciamo sul fuoco, mescolando spesso, finché non si addensa e avremo una specie di gelatina alle ciliegie. Lasciarlo raffreddare completamente prima di utilizzarlo. Nel frattempo, abbiamo sbattuto forte la panna montata (in questo passaggio non ho dato alcun contributo, il Kitchen Aid ha funzionato per me)

Assemblare la torta: su un piatto mettiamo la prima parte superiore, la sciacquiamo bene, poi mettiamo ½ di panna montata e ½ di crema di ciliegie. Adagiate i primi 2, sciroppateli, mettete il resto della panna montata e il resto della crema di ciliegie. Posizioniamo anche il 3° piano di lavoro e sciroppiamo.

Ingredienti per la decorazione:
& # 8211 250 ml di panna liquida
& # 8211 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
& # 8211 ciliegie Maraschino
& # 8211 100g cioccolato grattugiato

Montare la panna montata con lo zucchero a velo vanigliato. Ricopriamo tutta la torta con uno strato sottile di panna montata, poi la ricopriamo con cioccolato grattugiato. Mettere il resto della panna sotto spirito e decorare la torta con motivi di panna montata. Per un tocco di colore, decorate la torta con le ciliegie al maraschino, che trovate ad esempio a Kaufland.

Non è la torta più facile da fare, ma è sicuramente una delle più spettacolari che abbia mai mangiato. E sì, alla fine tutta la cucina sembra del dopoguerra, ma puoi semplificare molto il tuo lavoro se lavi i piatti lungo il percorso e non li lasci raccogliere fino alla fine. Altrimenti goditi la torta, ne vale la pena!


Ricetta Torta Foresta Nera

Ingredienti

Per il piano di lavoro:

  • 1 tazza di farina bianca
  • 2/3 tazza di cacao
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 tazza di burro
  • 1 tazza e mezza di zucchero bianco
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino e mezzo di estratto di vaniglia
  • 1 tazza e mezza di latte montato.

Per il ripieno:

  • mezza tazza di liquore alla ciliegia (se riesci a procurarti il ​​liquore tedesco originale, con at & acirct meglio)
  • mezza tazza di burro non salato
  • 3 tazze di zucchero a velo
  • un quarto di caffè espresso
  • 600 grammi di amarene.

Per la crema:

  • 2 tazze di panna
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/8 tazza di liquore alla ciliegia * se ci sono bambini a tavola, allora è bene usare succo di ciliegia o succo di composta
  • 2 cucchiaini di latte in polvere
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo.

Per la farcitura:

  • mezza tazza di cioccolato grattugiato
  • una manciata di amarene
  • zucchero a velo, a piacere.

Metodo di preparazione

  1. Mettere tutte le ciliegie in una ciotola con il liquore alle ciliegie. Copriteli con un canovaccio e lasciateli tutta la notte.
  2. Il giorno dopo, prima della cottura, preriscaldare il forno a 175°C e coprire la teglia con carta da forno.
  3. Ora puoi passare alla preparazione della torta stessa. La prima cosa che devi fare è mescolare tutti gli ingredienti secchi della torta in una ciotola.
  4. Quindi mescolate il burro e lo zucchero in una ciotola a parte con un mixer fino ad ottenere una crema. Aggiungere le uova e la vaniglia.
  5. Cospargere alcuni degli ingredienti secchi sull'altra miscela di burro, zucchero, uova e vaniglia.
  6. Mettere l'impasto nella teglia e lasciarlo in forno per circa 20 minuti, fino a quando non si forma una crosta.
  7. Dopo aver tolto il piano di lavoro dal forno, lasciate raffreddare, strizzandolo delicatamente con uno stuzzicadenti. Versare il liquore alla ciliegia sul piano di lavoro per lo sciroppo.

  1. Mettere il burro in una ciotola e frullare con un mixer fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  2. Aggiungere lo zucchero a velo, il sale e l'espresso e mescolare bene gli ingredienti. Se il composto vi sembra troppo denso potete diluirlo con l'aiuto del liquore.
  3. Tagliate a metà le ciliegie lasciate nell'alcool, togliendole e strizzandole.
  4. Tagliate il piano di lavoro in tre, e su una di queste parti distribuite uniformemente metà del ripieno. Cospargere alcune delle ciliegie, quindi posizionare il secondo piano di lavoro.
  5. Stendete l'altro lato del ripieno, ricopritelo con le ciliegie e adagiatevi sopra l'ultima parte superiore.
  6. Avvolgere la torta nella pellicola trasparente, quindi lasciarla in frigo per almeno un giorno, in modo che lo sciroppo di ciliegia e il liquore penetrino uniformemente sul bancone, in modo che la torta acquisisca una consistenza morbida, spumosa e sciropposa.

Crema (da preparare il giorno in cui viene servita la torta):

  1. Mettere le due tazze di panna montata in una ciotola e mescolare bene con il mixer. Per vedere se è pronto, prova a capovolgere la ciotola. Se la crema non si stacca, puoi passare al passaggio successivo.
  2. Incorporare il latte in polvere e lo zucchero a velo con una spatola, senza mescolare troppo. Se mescoli troppo, la crema perderà la sua consistenza.
  3. Aggiungere l'estratto di vaniglia e versare delicatamente il restante liquore o succo.
  4. Spalmare la crema sopra la torta, oltre che a lato. Guarnire con ciliegie, cioccolato grattugiato e zucchero a velo.

Questa ricetta è perfetta per le occasioni speciali, ma anche per un dolce del fine settimana, attorno al quale può riunirsi tutta la famiglia. È un dessert rinfrescante e fresco che sorprende con il suo arcobaleno di sapori e consistenze. Anche se sembra difficile da fare, i tuoi cari saranno sicuramente grati.

Se ti piace sorprendere i tuoi cari con ricette uniche di dolci fatti in casa, allora devi provare la ricetta della torta krantz e la ricetta della torta Raffaello.


Preparazione del piano di lavoro

Per il piano di lavoro ho usato una forma da 20 cm. Ho messo la carta da forno alla base. Preriscaldare il forno a 170 gradi.
Ho usato questo piano di lavoro perché mi sembra molto più fine e profumato di un semplice piano di lavoro pandispan, che viene utilizzato nella ricetta tradizionale.
Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente. La prima volta che ho montato il burro con lo zucchero, ho poi aggiunto un uovo alla volta. Farina di Midgale (può essere sostituita con mandorle tritate fini) L'ho mescolata al cacao, poi l'ho aggiunta sulle uova. Infarinate anche con lievito e bicarbonato. Alla fine lo yogurt. Ho mescolato fino a quando tutti gli ingredienti erano omogenei. Ho versato il composto in una teglia. Poi ho avvolto la forma con un foglio di alluminio sulle pareti esterne. In questo modo l'impasto cresce uniformemente.
Infornare a 170° per 35-40 minuti, o finché non supera la prova stecchino.

Dobbiamo lasciare raffreddare il piano di lavoro. Almeno 2-3 ore, poi potrete affettare più facilmente. Nel frattempo preparate la salsa di ciliegie. Mettiamo le ciliegie insieme al succo in una casseruola, conserviamo 100 ml di succo, che mescoliamo con la fecola. sopra le ciliegie mettiamo lo zucchero, il liquore, poi lo mettiamo a fuoco medio. Quando inizia a bollire, aggiungere la fecola e mescolare, sempre sul fuoco, finché non inizia ad addensarsi come un budino. Lascia raffreddare completamente.
In estate, quando le ciliegie sono mature, possiamo preparare questa torta senza fare la salsa alle ciliegie. Eliminate i semi, tagliateli a metà e aggiungeteli sopra la panna montata.

Dopo che la salsa di ciliegie si è raffreddata, possiamo iniziare a montare la panna. Montare la panna fredda di frigo. Aggiungere lo zucchero a velo dall'inizio, l'estratto di vaniglia, quindi mescolare per 1 minuto. Dopo 1 minuto, aggiungere l'indurente per panna da montare e continuare a mescolare finché non diventa soda.
Ora possiamo assemblare la torta. Ho tagliato la parte superiore in 3 fette. Ho montato la torta con l'aiuto di un anello regolabile, si può montare anche nella forma in cui ho infornato la parte superiore.
Teniamo 1/4 della panna montata per guarnire, usiamo il resto per farcire la torta. Mettiamo una fila di panna montata, poi una fila di ciliegie e così via fino a riempire tutta la superficie. Nella foto puoi vedere come si riempie. Ho usato 2 pose usa e getta. Ripetiamo la procedura ancora una volta con il secondo piano di lavoro. Adagiate sopra l'ultima parte superiore, premete leggermente, quindi ricopritela con un sottile strato di panna montata.
Lascia raffreddare la torta per tutta la notte. Il giorno dopo con una spatola ricopriamo la torta con un sottile strato di panna montata. Per la decorazione al cioccolato ho usato 50 gr di cioccolato e 50 ml di panna montata, ho scaldato la panna, ho aggiunto il cioccolato e l'ho lasciato sciogliere. Si può decorare con il cioccolato solo quando ha raggiunto la temperatura ambiente. Ho decorato l'altra metà con ciliegie congelate e tartufi al cioccolato.


Torta della Foresta Nera (Schwarzwälder kirschtorte)

Per preparare la torta, fare un piano di lavoro che verrà tagliato in tre parti, sciroppato e poi tra queste parti verrà adagiato il ripieno di ciliegia e crema. Guarnire con panna montata, ciliegie e cioccolato grattugiato.

Per la preparazione foglia sciogliere il cioccolato e il burro a bagnomaria e lasciar raffreddare. Sbattere i tuorli con lo zucchero, quindi aggiungere il composto di cioccolato, farina, 3 cucchiai di fecola, lievito e poi gradualmente, con cura, gli albumi montati a neve. Montare gli albumi con un mixer, ma incorporare lentamente la composizione con un cucchiaio. Preriscaldate il forno e infornate alla giusta temperatura per circa 45 minuti (provate con uno stuzzicadenti). Lasciare raffreddare il piano di lavoro, quindi tagliare in 3 parti uguali.

Fino a quando il piano di lavoro non si raffredda, prepara sciroppo e gli ingredienti necessari per il ripieno di ciliegie. Si prepara anche il ripieno di panna montata. Scolate le ciliegie dalla composta e in 3 cucchiai di liquido della composta aggiungete un cucchiaio di amarene (ne potete mettere anche di più, a piacere). Se pensi che sia troppo poco sciroppo. può essere riempito con acqua e zucchero. Con questo sciroppo, cospargete tutte e 3 le parti del piano di lavoro (dopo averlo posizionato nella torta, ovviamente, prima di mettere il ripieno).

Per la preparazione ripieno di ciliegiee, mescolare a freddo la fecola con un po' di succo della composta di ciliegie scolata, quindi aggiungere sopra il resto del succo di ciliegia messo sul fuoco, quando bolle. Mescolate un po', aggiungete le ciliegie (tranne alcune che si conservano per decorare la torta) e spegnete il fuoco. Mescolate e lasciate raffreddare. Quando sarà freddo, aggiungete l'amarena.

Per la preparazione ripieno di crema, preparare 500 ml di panna liquida (fresca) e mescolare con una bustina di zucchero vanigliato. Il resto della panna e il resto dello zucchero vanigliato serviranno per guarnire.

Quindi sul primo pezzo di torta allo sciroppo mettete metà del ripieno di ciliegie, poi metà del ripieno di crema, mettete il secondo pezzo di sciroppo, poi gli stessi due ripieni e infine il pezzo superiore, anch'esso sciropposo. Lasciare in frigo e guarnire il giorno successivo. Non credo che sia un problema se è decorato il primo giorno. La torta è buonissima a partire dal giorno successivo, dopo che lo sciroppo e la crema spalmabile sul piano di lavoro sono penetrati meglio.

Trovo interessante il gusto perché la parte superiore non è molto dolce, è davvero leggermente amara di cioccolato, e le ciliegie danno un sapore aspro. La panna fresca si completa con il terzo gusto specifico.