Ricette tradizionali

Questa azienda di snack utilizza l'energia solare per pop corn

Questa azienda di snack utilizza l'energia solare per pop corn


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il popcorn non OGM contiene ingredienti completamente naturali, senza glutine e vegani

Il mais scoppiato a energia solare è stato utilizzato anche come ingrediente per Jeni's Ice Cream come uno dei suoi sapori estivi.

L'azienda dei popcorn BjornQorn sta creando un precedente nell'industria alimentare utilizzando l'energia solare come principale fonte di energia per la produzione alimentare.

Bjorn Quenemoen, co-fondatore dell'azienda, proviene da una famiglia di coltivatori di mais del Minnesota e ha voluto rendergli omaggio avviando un'attività di popcorn, FoodNavigator-USA segnalato.

Quenemoen ha collaborato con il suo amico Jamie O'Shea, che stava sviluppando un meccanismo di cottura a energia solare da portare alla fine nei paesi in via di sviluppo. Insieme, hanno iniziato a vendere mais spuntato dal sole nella primavera del 2013.

L'azienda utilizza l'energia solare sotto forma di parabole e pannelli solari.

"Per il nostro impianto pilota, che è ancora operativo nella Hudson Valley, utilizziamo un sistema solare sperimentale in cui abbiamo parabole emisferiche giganti che installiamo nel terreno [con] materiale riflettente", ha detto Quenemoen a FoodNavigator-USA. Questo metodo trasforma la luce in calore e fa scoppiare i bollitori, che sono dipinti di nero per aiutare ad assorbire la luce.

Il pannelli solari sono usati per produrre un prodotto in una scala più ampia. A causa di un picco di popolarità per il marchio e le sue risorse di energia rinnovabile, l'attività è aumentata di circa il 90% rispetto alle vendite nel 2015.

"Non è super energivoro fare scoppiare Popcorn, ma pensiamo che ciò che facciamo come azienda alimentare, utilizzando l'energia solare, possa essere un modello per altre aziende là fuori", ha affermato Quenemoen.


PepsiCo raggiungerà il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti

PURCHASE, N.Y. , 15 gennaio 2020 /PRNewswire/ -- Alcuni degli snack e delle bevande preferiti d'America - da Lay's e SunChips a bubly, Gatorade e Pepsi - saranno presto realizzati utilizzando elettricità da fonti rinnovabili, come l'energia eolica e solare. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) ha annunciato oggi l'intenzione di raggiungere il 100% di elettricità rinnovabile per le sue operazioni dirette negli Stati Uniti quest'anno. Gli Stati Uniti sono il più grande mercato dell'azienda alimentare e delle bevande e rappresentano quasi la metà del suo consumo globale di elettricità.

Gli sforzi di PepsiCo negli Stati Uniti si basano sui suoi progressi globali nel passaggio all'elettricità rinnovabile in tutto il mondo. Ad esempio, nove paesi nelle operazioni dirette europee di PepsiCo soddisfano già il 100% della loro domanda di elettricità da fonti rinnovabili. Inoltre, nel 2018, il 76% del fabbisogno di elettricità del business PepsiCo Mexico Foods è stato fornito tramite l'energia eolica.

"Siamo entrati in un decennio che sarà fondamentale per il futuro della salute del nostro pianeta", ha affermato Ramon Laguarta, presidente e amministratore delegato di PepsiCo. "PepsiCo sta perseguendo il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti perché la grave minaccia che il cambiamento climatico rappresenta per il mondo richiede un'azione più rapida e più audace da parte di tutti noi".

Il passaggio di PepsiCo all'elettricità rinnovabile negli Stati Uniti quest'anno dovrebbe portare a una riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) a livello aziendale (Scope 1 e 2) rispetto a una linea di base del 2015. Ciò rappresenta un contributo significativo all'obiettivo dell'azienda di ridurre le emissioni assolute di gas a effetto serra lungo la sua catena del valore globale del 20% entro il 2030 rispetto a una linea di base del 2015.

"Come leader del settore, abbiamo la responsabilità di contribuire a stimolare l'uso delle energie rinnovabili negli Stati Uniti, incoraggiando al contempo il tipo di cambiamento sistemico che può costruire un sistema alimentare più sostenibile. Questo è un altro passo avanti in quel viaggio", ha affermato Simon. Lowden, Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

Per ottenere il 100% di elettricità rinnovabile, PepsiCo prevede di puntare su un portafoglio diversificato di soluzioni. Questi includono contratti di acquisto di energia (PPA) e accordi di acquisto di energia virtuale (VPPA), che finanziano lo sviluppo di nuovi progetti di elettricità rinnovabile come parchi solari ed eolici, nonché certificati di energia rinnovabile (REC), che sono crediti certificati da terzi indipendenti parti che supportano la produzione di elettricità verde esistente da fonti rinnovabili. Nel 2020, il portafoglio di PepsiCo includerà più REC, per poi spostarsi gradualmente verso PPA e VPPA entro il 2025.

Accanto a queste misure, PepsiCo continua ad espandere la sua elettricità rinnovabile in loco. L'azienda ha recentemente installato nuovi pannelli solari presso la sua sede centrale di Purchase, New York, a complemento di altre installazioni di energia solare in tutto il paese. Questi includono le strutture Frito-Lay a Modesto, CA e Casa Grande, AZ, nonché le strutture per le bevande PepsiCo a Fresno, CA e Tolleson, AZ, tra le altre.

Informazioni su PepsiCo

I prodotti PepsiCo sono apprezzati dai consumatori più di un miliardo di volte al giorno in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo. PepsiCo ha generato oltre 64 miliardi di dollari di entrate nette nel 2018, grazie a un portafoglio complementare di alimenti e bevande che include Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker e Tropicana. Il portafoglio di prodotti di PepsiCo comprende un'ampia gamma di cibi e bevande piacevoli, inclusi 22 marchi che generano più di 1 miliardo di dollari ciascuno in vendite al dettaglio annuali stimate.

Guiding PepsiCo è la nostra visione di essere il leader globale in cibi e bevande convenienti vincendo con uno scopo. "Vincere con uno scopo" riflette la nostra ambizione di vincere in modo sostenibile sul mercato e incorporare lo scopo in tutti gli aspetti del business. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.pepsico.com.

Dichiarazione cautelativa

Questo comunicato contiene dichiarazioni che riflettono le nostre opinioni sulla nostra performance futura che costituiscono "dichiarazioni previsionali" ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le dichiarazioni previsionali sono generalmente identificate attraverso l'inclusione di parole come "obiettivo", "anticipare", "credere", "guidare", "stimare", "aspettarsi", "obiettivo", "intendere", "può", "pianificare", "progetto", "strategia", "obiettivo" e "sarà " o dichiarazioni simili o variazioni di tali termini e altre espressioni simili. Le dichiarazioni previsionali implicano intrinsecamente rischi e incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli previsti in tali dichiarazioni, inclusi cambiamenti nella domanda di prodotti PepsiCo, a seguito di cambiamenti nelle preferenze dei consumatori o altrimenti cambiamenti nelle leggi relative all'uso o smaltimento di plastica o altri imballaggi dei prodotti PepsiCo modifiche o mancato rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili imposizione o proposta di imposizione di nuove o maggiori tasse finalizzate ai prodotti di PepsiCo imposizione di etichettatura o requisiti di avvertenza sui prodotti di PepsiCo capacità di PepsiCo di competere efficacemente politicamente condizioni, disordini civili o altri sviluppi e rischi nei mercati in cui i prodotti PepsiCo sono realizzati, fabbricati, distribuiti o venduti la capacità di proteggere i sistemi di informazione contro, o di rispondere efficacemente a, un incidente di sicurezza informatica o altre interruzioni aumento dei costi, interruzione della fornitura o carenza di materie prime e altri su comporta interruzioni dell'attività danni alla reputazione di PepsiCo o perdita dell'immagine del marchio o una significativa riduzione delle vendite a qualsiasi interruzione chiave dei clienti nel panorama della vendita al dettaglio, inclusa la rapida crescita degli hard discount e del canale di e-commerce, cambiamento climatico o scarsità d'acqua, o problemi legali , misure normative o di mercato per affrontare il cambiamento climatico o la scarsità d'acqua e altri fattori che possono influire negativamente sul prezzo dei titoli quotati in borsa di PepsiCo e sulla performance finanziaria. Per ulteriori informazioni su questi e altri fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi di PepsiCo differiscano sostanzialmente da quelli qui esposti, consultare i documenti depositati da PepsiCo presso la Securities and Exchange Commission, incluso il suo più recente rapporto annuale sul modulo 10-K e i successivi rapporti sui moduli 10-Q e 8-K. Gli investitori sono invitati a non fare eccessivo affidamento su tali dichiarazioni previsionali, che sono valide solo alla data in cui sono state formulate. PepsiCo non si assume alcun obbligo di aggiornare alcuna dichiarazione previsionale, sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro.


PepsiCo raggiungerà il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti

PURCHASE, N.Y. , 15 gennaio 2020 /PRNewswire/ -- Alcuni degli snack e delle bevande preferiti d'America, da Lay's e SunChips a bubly, Gatorade e Pepsi, saranno presto realizzati utilizzando elettricità da fonti rinnovabili, come l'energia eolica e solare. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) ha annunciato oggi l'intenzione di raggiungere il 100% di elettricità rinnovabile per le sue operazioni dirette negli Stati Uniti quest'anno. Gli Stati Uniti sono il più grande mercato dell'azienda alimentare e delle bevande e rappresentano quasi la metà del suo consumo globale di elettricità.

Gli sforzi di PepsiCo negli Stati Uniti si basano sui suoi progressi globali nel passaggio all'elettricità rinnovabile in tutto il mondo. Ad esempio, nove paesi nelle operazioni dirette europee di PepsiCo soddisfano già il 100% della loro domanda di elettricità da fonti rinnovabili. Inoltre, nel 2018, il 76% del fabbisogno di elettricità del business PepsiCo Mexico Foods è stato fornito tramite l'energia eolica.

"Siamo entrati in un decennio che sarà fondamentale per il futuro della salute del nostro pianeta", ha affermato Ramon Laguarta, presidente e amministratore delegato di PepsiCo. "PepsiCo sta perseguendo il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti perché la grave minaccia che il cambiamento climatico rappresenta per il mondo richiede un'azione più rapida e più audace da parte di tutti noi".

Il passaggio di PepsiCo all'elettricità rinnovabile negli Stati Uniti quest'anno dovrebbe portare a una riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) a livello aziendale (Scope 1 e 2) rispetto a una linea di base del 2015. Ciò rappresenta un contributo significativo all'obiettivo dell'azienda di ridurre le emissioni assolute di gas a effetto serra lungo la sua catena del valore globale del 20% entro il 2030 rispetto a una linea di base del 2015.

"In qualità di leader del settore, abbiamo la responsabilità di contribuire a stimolare l'uso delle energie rinnovabili negli Stati Uniti, incoraggiando al contempo il tipo di cambiamento sistemico che può costruire un sistema alimentare più sostenibile. Questo è un altro passo avanti in quel viaggio", ha affermato Simon. Lowden, Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

Per ottenere il 100% di elettricità rinnovabile, PepsiCo prevede di puntare su un portafoglio diversificato di soluzioni. Questi includono contratti di acquisto di energia (PPA) e accordi di acquisto di energia virtuale (VPPA), che finanziano lo sviluppo di nuovi progetti di elettricità rinnovabile come parchi solari ed eolici, nonché certificati di energia rinnovabile (REC), che sono crediti certificati da terzi indipendenti parti che supportano la produzione di elettricità verde esistente da fonti rinnovabili. Nel 2020, il portafoglio di PepsiCo includerà più REC, per poi spostarsi gradualmente verso PPA e VPPA entro il 2025.

Accanto a queste misure, PepsiCo continua ad espandere la sua elettricità rinnovabile in loco. L'azienda ha recentemente installato nuovi pannelli solari presso la sua sede centrale di Purchase, New York, a complemento di altre installazioni di energia solare in tutto il paese. Questi includono le strutture Frito-Lay a Modesto, CA e Casa Grande, AZ, nonché le strutture per le bevande PepsiCo a Fresno, CA e Tolleson, AZ, tra le altre.

Informazioni su PepsiCo

I prodotti PepsiCo sono apprezzati dai consumatori più di un miliardo di volte al giorno in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo. PepsiCo ha generato oltre 64 miliardi di dollari di entrate nette nel 2018, grazie a un portafoglio complementare di alimenti e bevande che include Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker e Tropicana. Il portafoglio di prodotti di PepsiCo comprende un'ampia gamma di cibi e bevande piacevoli, inclusi 22 marchi che generano più di 1 miliardo di dollari ciascuno in vendite al dettaglio annuali stimate.

Guiding PepsiCo è la nostra visione di essere il leader globale in cibi e bevande convenienti vincendo con uno scopo. "Vincere con uno scopo" riflette la nostra ambizione di vincere in modo sostenibile sul mercato e incorporare lo scopo in tutti gli aspetti del business. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.pepsico.com.

Dichiarazione cautelativa

Questo comunicato contiene dichiarazioni che riflettono le nostre opinioni sulla nostra performance futura che costituiscono "dichiarazioni previsionali" ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le dichiarazioni previsionali sono generalmente identificate attraverso l'inclusione di parole come "obiettivo", "anticipare", "credere", "guidare", "stimare", "aspettarsi", "obiettivo", "intendere", "può", "pianificare", "progetto", "strategia", "obiettivo" e "volontà". " o dichiarazioni simili o variazioni di tali termini e altre espressioni simili. Le dichiarazioni previsionali implicano intrinsecamente rischi e incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli previsti in tali dichiarazioni, inclusi cambiamenti nella domanda di prodotti PepsiCo, a seguito di cambiamenti nelle preferenze dei consumatori o altrimenti cambiamenti nelle leggi relative all'uso o smaltimento di plastica o altri imballaggi dei prodotti PepsiCo modifiche o mancato rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili imposizione o proposta di imposizione di nuove o maggiori tasse finalizzate ai prodotti di PepsiCo imposizione di etichettatura o requisiti di avvertenza sui prodotti di PepsiCo capacità di PepsiCo di competere efficacemente politicamente condizioni, disordini civili o altri sviluppi e rischi nei mercati in cui i prodotti PepsiCo sono realizzati, fabbricati, distribuiti o venduti la capacità di proteggere i sistemi di informazione contro, o di rispondere efficacemente a, un incidente di sicurezza informatica o altre interruzioni aumento dei costi, interruzione della fornitura o carenza di materie prime e altri su comporta interruzioni dell'attività danni alla reputazione di PepsiCo o perdita dell'immagine del marchio o una significativa riduzione delle vendite a qualsiasi interruzione chiave dei clienti nel panorama della vendita al dettaglio, inclusa la rapida crescita degli hard discount e del canale di e-commerce, cambiamento climatico o scarsità d'acqua, o problemi legali , misure normative o di mercato per affrontare il cambiamento climatico o la scarsità d'acqua e altri fattori che possono influire negativamente sul prezzo dei titoli quotati in borsa di PepsiCo e sulla performance finanziaria. Per ulteriori informazioni su questi e altri fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi di PepsiCo differiscano sostanzialmente da quelli qui esposti, consultare i documenti depositati da PepsiCo presso la Securities and Exchange Commission, incluso il suo più recente rapporto annuale sul modulo 10-K e i successivi rapporti sui moduli 10-Q e 8-K. Gli investitori sono invitati a non fare eccessivo affidamento su tali dichiarazioni previsionali, che sono valide solo alla data in cui sono state formulate. PepsiCo non si assume alcun obbligo di aggiornare alcuna dichiarazione previsionale, sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro.


PepsiCo raggiungerà il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti

PURCHASE, N.Y. , 15 gennaio 2020 /PRNewswire/ -- Alcuni degli snack e delle bevande preferiti d'America, da Lay's e SunChips a bubly, Gatorade e Pepsi, saranno presto realizzati utilizzando elettricità da fonti rinnovabili, come l'energia eolica e solare. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) ha annunciato oggi l'intenzione di raggiungere il 100% di elettricità rinnovabile per le sue operazioni dirette negli Stati Uniti quest'anno. Gli Stati Uniti sono il più grande mercato dell'azienda alimentare e delle bevande e rappresentano quasi la metà del suo consumo globale di elettricità.

Gli sforzi di PepsiCo negli Stati Uniti si basano sui suoi progressi globali nel passaggio all'elettricità rinnovabile in tutto il mondo. Ad esempio, nove paesi nelle operazioni dirette europee di PepsiCo soddisfano già il 100% della loro domanda di elettricità da fonti rinnovabili. Inoltre, nel 2018, il 76% del fabbisogno di elettricità del business PepsiCo Mexico Foods è stato fornito tramite l'energia eolica.

"Siamo entrati in un decennio che sarà fondamentale per il futuro della salute del nostro pianeta", ha affermato Ramon Laguarta, presidente e amministratore delegato di PepsiCo. "PepsiCo sta perseguendo il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti perché la grave minaccia che il cambiamento climatico rappresenta per il mondo richiede un'azione più rapida e più audace da parte di tutti noi".

Il passaggio di PepsiCo all'elettricità rinnovabile negli Stati Uniti quest'anno dovrebbe portare a una riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) a livello aziendale (Scope 1 e 2) rispetto a una linea di base del 2015. Ciò rappresenta un contributo significativo all'obiettivo dell'azienda di ridurre le emissioni assolute di gas a effetto serra lungo la sua catena del valore globale del 20% entro il 2030 rispetto a una linea di base del 2015.

"In qualità di leader del settore, abbiamo la responsabilità di contribuire a stimolare l'uso delle energie rinnovabili negli Stati Uniti, incoraggiando al contempo il tipo di cambiamento sistemico che può costruire un sistema alimentare più sostenibile. Questo è un altro passo avanti in quel viaggio", ha affermato Simon. Lowden, Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

Per ottenere il 100% di elettricità rinnovabile, PepsiCo prevede di puntare su un portafoglio diversificato di soluzioni. Questi includono contratti di acquisto di energia (PPA) e accordi di acquisto di energia virtuale (VPPA), che finanziano lo sviluppo di nuovi progetti di elettricità rinnovabile come parchi solari ed eolici, nonché certificati di energia rinnovabile (REC), che sono crediti certificati da terzi indipendenti parti che supportano la produzione di elettricità verde esistente da fonti rinnovabili. Nel 2020, il portafoglio di PepsiCo includerà più REC, per poi spostarsi gradualmente verso PPA e VPPA entro il 2025.

Accanto a queste misure, PepsiCo continua ad espandere la sua elettricità rinnovabile in loco. L'azienda ha recentemente installato nuovi pannelli solari presso la sua sede centrale di Purchase, New York, a complemento di altre installazioni di energia solare in tutto il paese. Questi includono le strutture Frito-Lay a Modesto, CA e Casa Grande, AZ, nonché le strutture per le bevande PepsiCo a Fresno, CA e Tolleson, AZ, tra le altre.

Informazioni su PepsiCo

I prodotti PepsiCo sono apprezzati dai consumatori più di un miliardo di volte al giorno in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo. PepsiCo ha generato oltre 64 miliardi di dollari di entrate nette nel 2018, grazie a un portafoglio complementare di alimenti e bevande che include Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker e Tropicana. Il portafoglio di prodotti di PepsiCo comprende un'ampia gamma di cibi e bevande piacevoli, inclusi 22 marchi che generano più di 1 miliardo di dollari ciascuno in vendite al dettaglio annuali stimate.

Guiding PepsiCo è la nostra visione di essere il leader globale in cibi e bevande convenienti vincendo con uno scopo. "Vincere con uno scopo" riflette la nostra ambizione di vincere in modo sostenibile sul mercato e incorporare lo scopo in tutti gli aspetti del business. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.pepsico.com.

Dichiarazione cautelativa

Questo comunicato contiene dichiarazioni che riflettono le nostre opinioni sulla nostra performance futura che costituiscono "dichiarazioni previsionali" ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le dichiarazioni previsionali sono generalmente identificate attraverso l'inclusione di parole come "obiettivo", "anticipare", "credere", "guidare", "stimare", "aspettarsi", "obiettivo", "intendere", "può", "pianificare", "progetto", "strategia", "obiettivo" e "volontà". " o dichiarazioni simili o variazioni di tali termini e altre espressioni simili. Le dichiarazioni previsionali implicano intrinsecamente rischi e incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli previsti in tali dichiarazioni, inclusi cambiamenti nella domanda di prodotti PepsiCo, a seguito di cambiamenti nelle preferenze dei consumatori o altrimenti cambiamenti nelle leggi relative all'uso o smaltimento di plastica o altri imballaggi dei prodotti di PepsiCo modifiche o mancato rispetto di leggi e regolamenti applicabili imposizione o proposta di imposizione di nuove o maggiori tasse finalizzate ai prodotti di PepsiCo imposizione di etichettatura o requisiti di avvertenza sui prodotti di PepsiCo capacità di PepsiCo di competere efficacemente politica condizioni, disordini civili o altri sviluppi e rischi nei mercati in cui i prodotti PepsiCo sono fabbricati, fabbricati, distribuiti o venduti la capacità di proteggere i sistemi informativi contro, o di rispondere efficacemente a, un incidente di sicurezza informatica o altre interruzioni aumento dei costi, interruzione della fornitura o carenza di materie prime e altri su comporta interruzioni dell'attività danni alla reputazione di PepsiCo o perdita dell'immagine del marchio o una significativa riduzione delle vendite a qualsiasi interruzione chiave dei clienti nel panorama della vendita al dettaglio, inclusa la rapida crescita degli hard discount e del canale di e-commerce, cambiamento climatico o scarsità d'acqua, o problemi legali , misure normative o di mercato per affrontare il cambiamento climatico o la scarsità d'acqua e altri fattori che possono influire negativamente sul prezzo dei titoli quotati in borsa di PepsiCo e sulla performance finanziaria. Per ulteriori informazioni su questi e altri fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi di PepsiCo differiscano sostanzialmente da quelli qui esposti, consultare i documenti depositati da PepsiCo presso la Securities and Exchange Commission, incluso il suo più recente rapporto annuale sul modulo 10-K e i successivi rapporti sui moduli 10-Q e 8-K. Gli investitori sono invitati a non fare eccessivo affidamento su tali dichiarazioni previsionali, che sono valide solo alla data in cui sono state formulate. PepsiCo non si assume alcun obbligo di aggiornare alcuna dichiarazione previsionale, sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro.


PepsiCo raggiungerà il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti

PURCHASE, N.Y. , 15 gennaio 2020 /PRNewswire/ -- Alcuni degli snack e delle bevande preferiti d'America, da Lay's e SunChips a bubly, Gatorade e Pepsi, saranno presto realizzati utilizzando elettricità da fonti rinnovabili, come l'energia eolica e solare. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) ha annunciato oggi l'intenzione di raggiungere il 100% di elettricità rinnovabile per le sue operazioni dirette negli Stati Uniti quest'anno. Gli Stati Uniti sono il più grande mercato dell'azienda alimentare e delle bevande e rappresentano quasi la metà del suo consumo globale di elettricità.

Gli sforzi di PepsiCo negli Stati Uniti si basano sui suoi progressi globali nel passaggio all'elettricità rinnovabile in tutto il mondo. Ad esempio, nove paesi nelle operazioni dirette europee di PepsiCo soddisfano già il 100% della loro domanda di elettricità da fonti rinnovabili. Inoltre, nel 2018, il 76% del fabbisogno di elettricità del business PepsiCo Mexico Foods è stato fornito tramite l'energia eolica.

"Siamo entrati in un decennio che sarà fondamentale per il futuro della salute del nostro pianeta", ha affermato Ramon Laguarta, presidente e amministratore delegato di PepsiCo. "PepsiCo sta perseguendo il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti perché la grave minaccia che il cambiamento climatico rappresenta per il mondo richiede un'azione più rapida e più audace da parte di tutti noi".

Il passaggio di PepsiCo all'elettricità rinnovabile negli Stati Uniti quest'anno dovrebbe portare a una riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) a livello aziendale (Scope 1 e 2) rispetto a una linea di base del 2015. Ciò rappresenta un contributo significativo all'obiettivo dell'azienda di ridurre le emissioni assolute di gas a effetto serra lungo la sua catena del valore globale del 20% entro il 2030 rispetto a una linea di base del 2015.

"In qualità di leader del settore, abbiamo la responsabilità di contribuire a stimolare l'uso delle energie rinnovabili negli Stati Uniti, incoraggiando al contempo il tipo di cambiamento sistemico che può costruire un sistema alimentare più sostenibile. Questo è un altro passo avanti in quel viaggio", ha affermato Simon. Lowden, Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

Per ottenere il 100% di elettricità rinnovabile, PepsiCo prevede di puntare su un portafoglio diversificato di soluzioni. Questi includono contratti di acquisto di energia (PPA) e accordi di acquisto di energia virtuale (VPPA), che finanziano lo sviluppo di nuovi progetti di elettricità rinnovabile come parchi solari ed eolici, nonché certificati di energia rinnovabile (REC), che sono crediti certificati da terzi indipendenti parti che supportano la produzione di elettricità verde esistente da fonti rinnovabili. Nel 2020, il portafoglio di PepsiCo includerà più REC, per poi spostarsi gradualmente verso PPA e VPPA entro il 2025.

Accanto a queste misure, PepsiCo continua ad espandere la sua elettricità rinnovabile in loco. L'azienda ha recentemente installato nuovi pannelli solari presso la sua sede centrale di Purchase, New York, a complemento di altre installazioni di energia solare in tutto il paese. Questi includono le strutture Frito-Lay a Modesto, CA e Casa Grande, AZ, nonché le strutture per le bevande PepsiCo a Fresno, CA e Tolleson, AZ, tra le altre.

Informazioni su PepsiCo

I prodotti PepsiCo sono apprezzati dai consumatori più di un miliardo di volte al giorno in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo. PepsiCo ha generato oltre 64 miliardi di dollari di entrate nette nel 2018, grazie a un portafoglio complementare di alimenti e bevande che include Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker e Tropicana. Il portafoglio di prodotti di PepsiCo comprende un'ampia gamma di cibi e bevande piacevoli, inclusi 22 marchi che generano più di 1 miliardo di dollari ciascuno in vendite al dettaglio annuali stimate.

Guiding PepsiCo è la nostra visione di essere il leader globale in cibi e bevande convenienti vincendo con uno scopo. "Vincere con uno scopo" riflette la nostra ambizione di vincere in modo sostenibile sul mercato e incorporare lo scopo in tutti gli aspetti del business. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.pepsico.com.

Dichiarazione cautelativa

Questo comunicato contiene dichiarazioni che riflettono le nostre opinioni sulla nostra performance futura che costituiscono "dichiarazioni previsionali" ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le dichiarazioni previsionali sono generalmente identificate attraverso l'inclusione di parole come "obiettivo", "anticipare", "credere", "guidare", "stimare", "aspettarsi", "obiettivo", "intendere", "può", "pianificare", "progetto", "strategia", "obiettivo" e "volontà". " o dichiarazioni simili o variazioni di tali termini e altre espressioni simili. Le dichiarazioni previsionali implicano intrinsecamente rischi e incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli previsti in tali dichiarazioni, inclusi cambiamenti nella domanda di prodotti PepsiCo, a seguito di cambiamenti nelle preferenze dei consumatori o altrimenti cambiamenti nelle leggi relative all'uso o smaltimento di plastica o altri imballaggi dei prodotti PepsiCo modifiche o mancato rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili imposizione o proposta di imposizione di nuove o maggiori tasse finalizzate ai prodotti di PepsiCo imposizione di etichettatura o requisiti di avvertenza sui prodotti di PepsiCo capacità di PepsiCo di competere efficacemente politicamente condizioni, disordini civili o altri sviluppi e rischi nei mercati in cui i prodotti PepsiCo sono fabbricati, fabbricati, distribuiti o venduti la capacità di proteggere i sistemi informativi contro, o di rispondere efficacemente a, un incidente di sicurezza informatica o altre interruzioni aumento dei costi, interruzione della fornitura o carenza di materie prime e altri su comporta interruzioni dell'attività danni alla reputazione di PepsiCo o perdita dell'immagine del marchio o una significativa riduzione delle vendite a qualsiasi interruzione chiave dei clienti nel panorama della vendita al dettaglio, inclusa la rapida crescita degli hard discount e del canale di e-commerce, cambiamento climatico o scarsità d'acqua, o problemi legali , misure normative o di mercato per affrontare il cambiamento climatico o la scarsità d'acqua e altri fattori che possono influire negativamente sul prezzo dei titoli quotati in borsa di PepsiCo e sulla performance finanziaria. Per ulteriori informazioni su questi e altri fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi di PepsiCo differiscano sostanzialmente da quelli qui esposti, consultare i documenti depositati da PepsiCo presso la Securities and Exchange Commission, incluso il suo più recente rapporto annuale sul modulo 10-K e i successivi rapporti sui moduli 10-Q e 8-K. Si invitano gli investitori a non fare eccessivo affidamento su tali dichiarazioni previsionali, che si riferiscono solo alla data in cui sono state formulate. PepsiCo non si assume alcun obbligo di aggiornare alcuna dichiarazione previsionale, sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro.


PepsiCo raggiungerà il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti

PURCHASE, N.Y. , 15 gennaio 2020 /PRNewswire/ -- Alcuni degli snack e delle bevande preferiti d'America, da Lay's e SunChips a bubly, Gatorade e Pepsi, saranno presto realizzati utilizzando elettricità da fonti rinnovabili, come l'energia eolica e solare. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) ha annunciato oggi l'intenzione di raggiungere il 100% di elettricità rinnovabile per le sue operazioni dirette negli Stati Uniti quest'anno. Gli Stati Uniti sono il più grande mercato dell'azienda alimentare e delle bevande e rappresentano quasi la metà del suo consumo globale di elettricità.

Gli sforzi di PepsiCo negli Stati Uniti si basano sui suoi progressi globali nel passaggio all'elettricità rinnovabile in tutto il mondo. Ad esempio, nove paesi nelle operazioni dirette europee di PepsiCo soddisfano già il 100% della loro domanda di elettricità da fonti rinnovabili. Inoltre, nel 2018, il 76% del fabbisogno di elettricità del business PepsiCo Mexico Foods è stato fornito tramite l'energia eolica.

"Siamo entrati in un decennio che sarà fondamentale per il futuro della salute del nostro pianeta", ha affermato Ramon Laguarta, presidente e amministratore delegato di PepsiCo. "PepsiCo sta perseguendo il 100% di elettricità rinnovabile negli Stati Uniti perché la grave minaccia che il cambiamento climatico rappresenta per il mondo richiede un'azione più rapida e più audace da parte di tutti noi".

Il passaggio di PepsiCo all'elettricità rinnovabile negli Stati Uniti quest'anno dovrebbe portare a una riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) a livello aziendale (Scope 1 e 2) rispetto a una linea di base del 2015. Ciò rappresenta un contributo significativo all'obiettivo dell'azienda di ridurre le emissioni assolute di gas a effetto serra lungo la sua catena del valore globale del 20% entro il 2030 rispetto a una linea di base del 2015.

"Come leader del settore, abbiamo la responsabilità di contribuire a stimolare l'uso delle energie rinnovabili negli Stati Uniti, incoraggiando al contempo il tipo di cambiamento sistemico che può costruire un sistema alimentare più sostenibile. Questo è un altro passo avanti in quel viaggio", ha affermato Simon. Lowden, Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

Per ottenere il 100% di elettricità rinnovabile, PepsiCo prevede di puntare su un portafoglio diversificato di soluzioni. Questi includono contratti di acquisto di energia (PPA) e accordi di acquisto di energia virtuale (VPPA), che finanziano lo sviluppo di nuovi progetti di elettricità rinnovabile come parchi solari ed eolici, nonché certificati di energia rinnovabile (REC), che sono crediti certificati da terzi indipendenti parti che sostengono la produzione di elettricità verde esistente da fonti rinnovabili. Nel 2020, il portafoglio di PepsiCo includerà più REC, per poi spostarsi gradualmente verso PPA e VPPA entro il 2025.

Accanto a queste misure, PepsiCo continua ad espandere la sua elettricità rinnovabile in loco. L'azienda ha recentemente installato nuovi pannelli solari presso la sua sede centrale di Purchase, New York, a complemento di altre installazioni di energia solare in tutto il paese. Questi includono le strutture Frito-Lay a Modesto, CA e Casa Grande, AZ, nonché le strutture per le bevande PepsiCo a Fresno, CA e Tolleson, AZ, tra le altre.

Informazioni su PepsiCo

I prodotti PepsiCo sono apprezzati dai consumatori più di un miliardo di volte al giorno in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo. PepsiCo generated more than $64 billion in net revenue in 2018, driven by a complementary food and beverage portfolio that includes Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker, and Tropicana. PepsiCo's product portfolio includes a wide range of enjoyable foods and beverages, including 22 brands that generate more than $1 billion each in estimated annual retail sales.

Guiding PepsiCo is our vision to Be the Global Leader in Convenient Foods and Beverages by Winning with Purpose. "Winning with Purpose" reflects our ambition to win sustainably in the marketplace and embed purpose into all aspects of the business. For more information, visit www.pepsico.com.

Cautionary Statement

This release contains statements reflecting our views about our future performance that constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements are generally identified through the inclusion of words such as "aim," "anticipate," "believe," "drive," "estimate," "expect," "goal," "intend," "may," "plan," "project," "strategy," "target" and "will" or similar statements or variations of such terms and other similar expressions. Forward-looking statements inherently involve risks and uncertainties that could cause actual results to differ materially from those predicted in such statements, including changes in demand for PepsiCo's products, as a result of changes in consumer preferences or otherwise changes in laws related to the use or disposal of plastics or other packaging of PepsiCo's products changes in, or failure to comply with, applicable laws and regulations imposition or proposed imposition of new or increased taxes aimed at PepsiCo's products imposition of labeling or warning requirements on PepsiCo's products PepsiCo's ability to compete effectively political conditions, civil unrest or other developments and risks in the markets where PepsiCo's products are made, manufactured, distributed or sold the ability to protect information systems against, or effectively respond to, a cybersecurity incident or other disruption increased costs, disruption of supply or shortages of raw materials and other supplies business disruptions damage to PepsiCo's reputation or brand image loss of, or a significant reduction in sales to, any key customer disruption to the retail landscape, including rapid growth in hard discounters and the e-commerce channel climate change or water scarcity, or legal, regulatory or market measures to address climate change or water scarcity and other factors that may adversely affect the price of PepsiCo's publicly traded securities and financial performance. For additional information on these and other factors that could cause PepsiCo's actual results to materially differ from those set forth herein, please see PepsiCo's filings with the Securities and Exchange Commission, including its most recent annual report on Form 10-K and subsequent reports on Forms 10-Q and 8-K. Investors are cautioned not to place undue reliance on any such forward-looking statements, which speak only as of the date they are made. PepsiCo undertakes no obligation to update any forward-looking statements, whether as a result of new information, future events or otherwise.


PepsiCo To Achieve 100% Renewable Electricity In The U.S.

PURCHASE, N.Y. , Jan. 15, 2020 /PRNewswire/ -- Some of America's favorite snacks and beverages &ndash from Lay's and SunChips to bubly, Gatorade and Pepsi &ndash will soon be made using electricity from renewable sources, such as wind and solar. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) today announced plans to achieve 100% renewable electricity for its U.S. direct operations this year. The U.S. is the food and beverage company's largest market and accounts for nearly half of its total global electricity consumption.

PepsiCo's efforts in the U.S. build upon its global progress in switching to renewable electricity around the world. For example, nine countries in PepsiCo's European direct operations already meet 100% of their electricity demand from renewable sources. Additionally, in 2018, 76% of the electricity needs of the PepsiCo Mexico Foods business were delivered via wind energy.

"We have entered a decade that will be critical for the future of our planet's health," said Ramon Laguarta , Chairman and Chief Executive Officer, PepsiCo. "PepsiCo is pursuing 100% renewable electricity in the U.S. because the severe threat that climate change poses to the world demands faster and bolder action from all of us."

PepsiCo's shift to renewable electricity in the U.S. this year is expected to deliver a 20% reduction in company-wide direct operations (Scopes 1 and 2) greenhouse gas (GHG) emissions relative to a 2015 baseline. This represents a significant contribution to the company's goal of reducing absolute GHG emissions across its global value chain by 20% by 2030 against a 2015 baseline.

"As an industry leader, we have a responsibility to help spur the use of renewable energy in the U.S., while encouraging the kind of systemic change that can build a more sustainable food system. This is another step forward in that journey," said Simon Lowden , Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

To achieve 100% renewable electricity, PepsiCo plans to target a diversified portfolio of solutions. These include Power Purchase Agreements (PPAs) and Virtual Power Purchase Agreements (VPPAs), which finance the development of new renewable electricity projects such as solar and wind farms, as well as renewable energy certificates (RECs), which are credits certified by independent third parties that support existing green electricity generation from renewable sources. In 2020, PepsiCo's portfolio will feature more RECs, then will gradually move toward PPAs and VPPAs by 2025.

Alongside these measures, PepsiCo continues to expand its onsite renewable electricity. The company recently installed new solar panels at its global headquarters in Purchase, N.Y. , complementing other solar energy installations throughout the country. These include Frito-Lay facilities in Modesto, CA and Casa Grande, AZ , as well as PepsiCo beverage facilities in Fresno, CA and Tolleson, AZ , among others.

About PepsiCo

PepsiCo products are enjoyed by consumers more than one billion times a day in more than 200 countries and territories around the world. PepsiCo generated more than $64 billion in net revenue in 2018, driven by a complementary food and beverage portfolio that includes Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker, and Tropicana. PepsiCo's product portfolio includes a wide range of enjoyable foods and beverages, including 22 brands that generate more than $1 billion each in estimated annual retail sales.

Guiding PepsiCo is our vision to Be the Global Leader in Convenient Foods and Beverages by Winning with Purpose. "Winning with Purpose" reflects our ambition to win sustainably in the marketplace and embed purpose into all aspects of the business. For more information, visit www.pepsico.com.

Cautionary Statement

This release contains statements reflecting our views about our future performance that constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements are generally identified through the inclusion of words such as "aim," "anticipate," "believe," "drive," "estimate," "expect," "goal," "intend," "may," "plan," "project," "strategy," "target" and "will" or similar statements or variations of such terms and other similar expressions. Forward-looking statements inherently involve risks and uncertainties that could cause actual results to differ materially from those predicted in such statements, including changes in demand for PepsiCo's products, as a result of changes in consumer preferences or otherwise changes in laws related to the use or disposal of plastics or other packaging of PepsiCo's products changes in, or failure to comply with, applicable laws and regulations imposition or proposed imposition of new or increased taxes aimed at PepsiCo's products imposition of labeling or warning requirements on PepsiCo's products PepsiCo's ability to compete effectively political conditions, civil unrest or other developments and risks in the markets where PepsiCo's products are made, manufactured, distributed or sold the ability to protect information systems against, or effectively respond to, a cybersecurity incident or other disruption increased costs, disruption of supply or shortages of raw materials and other supplies business disruptions damage to PepsiCo's reputation or brand image loss of, or a significant reduction in sales to, any key customer disruption to the retail landscape, including rapid growth in hard discounters and the e-commerce channel climate change or water scarcity, or legal, regulatory or market measures to address climate change or water scarcity and other factors that may adversely affect the price of PepsiCo's publicly traded securities and financial performance. For additional information on these and other factors that could cause PepsiCo's actual results to materially differ from those set forth herein, please see PepsiCo's filings with the Securities and Exchange Commission, including its most recent annual report on Form 10-K and subsequent reports on Forms 10-Q and 8-K. Investors are cautioned not to place undue reliance on any such forward-looking statements, which speak only as of the date they are made. PepsiCo undertakes no obligation to update any forward-looking statements, whether as a result of new information, future events or otherwise.


PepsiCo To Achieve 100% Renewable Electricity In The U.S.

PURCHASE, N.Y. , Jan. 15, 2020 /PRNewswire/ -- Some of America's favorite snacks and beverages &ndash from Lay's and SunChips to bubly, Gatorade and Pepsi &ndash will soon be made using electricity from renewable sources, such as wind and solar. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) today announced plans to achieve 100% renewable electricity for its U.S. direct operations this year. The U.S. is the food and beverage company's largest market and accounts for nearly half of its total global electricity consumption.

PepsiCo's efforts in the U.S. build upon its global progress in switching to renewable electricity around the world. For example, nine countries in PepsiCo's European direct operations already meet 100% of their electricity demand from renewable sources. Additionally, in 2018, 76% of the electricity needs of the PepsiCo Mexico Foods business were delivered via wind energy.

"We have entered a decade that will be critical for the future of our planet's health," said Ramon Laguarta , Chairman and Chief Executive Officer, PepsiCo. "PepsiCo is pursuing 100% renewable electricity in the U.S. because the severe threat that climate change poses to the world demands faster and bolder action from all of us."

PepsiCo's shift to renewable electricity in the U.S. this year is expected to deliver a 20% reduction in company-wide direct operations (Scopes 1 and 2) greenhouse gas (GHG) emissions relative to a 2015 baseline. This represents a significant contribution to the company's goal of reducing absolute GHG emissions across its global value chain by 20% by 2030 against a 2015 baseline.

"As an industry leader, we have a responsibility to help spur the use of renewable energy in the U.S., while encouraging the kind of systemic change that can build a more sustainable food system. This is another step forward in that journey," said Simon Lowden , Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

To achieve 100% renewable electricity, PepsiCo plans to target a diversified portfolio of solutions. These include Power Purchase Agreements (PPAs) and Virtual Power Purchase Agreements (VPPAs), which finance the development of new renewable electricity projects such as solar and wind farms, as well as renewable energy certificates (RECs), which are credits certified by independent third parties that support existing green electricity generation from renewable sources. In 2020, PepsiCo's portfolio will feature more RECs, then will gradually move toward PPAs and VPPAs by 2025.

Alongside these measures, PepsiCo continues to expand its onsite renewable electricity. The company recently installed new solar panels at its global headquarters in Purchase, N.Y. , complementing other solar energy installations throughout the country. These include Frito-Lay facilities in Modesto, CA and Casa Grande, AZ , as well as PepsiCo beverage facilities in Fresno, CA and Tolleson, AZ , among others.

About PepsiCo

PepsiCo products are enjoyed by consumers more than one billion times a day in more than 200 countries and territories around the world. PepsiCo generated more than $64 billion in net revenue in 2018, driven by a complementary food and beverage portfolio that includes Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker, and Tropicana. PepsiCo's product portfolio includes a wide range of enjoyable foods and beverages, including 22 brands that generate more than $1 billion each in estimated annual retail sales.

Guiding PepsiCo is our vision to Be the Global Leader in Convenient Foods and Beverages by Winning with Purpose. "Winning with Purpose" reflects our ambition to win sustainably in the marketplace and embed purpose into all aspects of the business. For more information, visit www.pepsico.com.

Cautionary Statement

This release contains statements reflecting our views about our future performance that constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements are generally identified through the inclusion of words such as "aim," "anticipate," "believe," "drive," "estimate," "expect," "goal," "intend," "may," "plan," "project," "strategy," "target" and "will" or similar statements or variations of such terms and other similar expressions. Forward-looking statements inherently involve risks and uncertainties that could cause actual results to differ materially from those predicted in such statements, including changes in demand for PepsiCo's products, as a result of changes in consumer preferences or otherwise changes in laws related to the use or disposal of plastics or other packaging of PepsiCo's products changes in, or failure to comply with, applicable laws and regulations imposition or proposed imposition of new or increased taxes aimed at PepsiCo's products imposition of labeling or warning requirements on PepsiCo's products PepsiCo's ability to compete effectively political conditions, civil unrest or other developments and risks in the markets where PepsiCo's products are made, manufactured, distributed or sold the ability to protect information systems against, or effectively respond to, a cybersecurity incident or other disruption increased costs, disruption of supply or shortages of raw materials and other supplies business disruptions damage to PepsiCo's reputation or brand image loss of, or a significant reduction in sales to, any key customer disruption to the retail landscape, including rapid growth in hard discounters and the e-commerce channel climate change or water scarcity, or legal, regulatory or market measures to address climate change or water scarcity and other factors that may adversely affect the price of PepsiCo's publicly traded securities and financial performance. For additional information on these and other factors that could cause PepsiCo's actual results to materially differ from those set forth herein, please see PepsiCo's filings with the Securities and Exchange Commission, including its most recent annual report on Form 10-K and subsequent reports on Forms 10-Q and 8-K. Investors are cautioned not to place undue reliance on any such forward-looking statements, which speak only as of the date they are made. PepsiCo undertakes no obligation to update any forward-looking statements, whether as a result of new information, future events or otherwise.


PepsiCo To Achieve 100% Renewable Electricity In The U.S.

PURCHASE, N.Y. , Jan. 15, 2020 /PRNewswire/ -- Some of America's favorite snacks and beverages &ndash from Lay's and SunChips to bubly, Gatorade and Pepsi &ndash will soon be made using electricity from renewable sources, such as wind and solar. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) today announced plans to achieve 100% renewable electricity for its U.S. direct operations this year. The U.S. is the food and beverage company's largest market and accounts for nearly half of its total global electricity consumption.

PepsiCo's efforts in the U.S. build upon its global progress in switching to renewable electricity around the world. For example, nine countries in PepsiCo's European direct operations already meet 100% of their electricity demand from renewable sources. Additionally, in 2018, 76% of the electricity needs of the PepsiCo Mexico Foods business were delivered via wind energy.

"We have entered a decade that will be critical for the future of our planet's health," said Ramon Laguarta , Chairman and Chief Executive Officer, PepsiCo. "PepsiCo is pursuing 100% renewable electricity in the U.S. because the severe threat that climate change poses to the world demands faster and bolder action from all of us."

PepsiCo's shift to renewable electricity in the U.S. this year is expected to deliver a 20% reduction in company-wide direct operations (Scopes 1 and 2) greenhouse gas (GHG) emissions relative to a 2015 baseline. This represents a significant contribution to the company's goal of reducing absolute GHG emissions across its global value chain by 20% by 2030 against a 2015 baseline.

"As an industry leader, we have a responsibility to help spur the use of renewable energy in the U.S., while encouraging the kind of systemic change that can build a more sustainable food system. This is another step forward in that journey," said Simon Lowden , Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

To achieve 100% renewable electricity, PepsiCo plans to target a diversified portfolio of solutions. These include Power Purchase Agreements (PPAs) and Virtual Power Purchase Agreements (VPPAs), which finance the development of new renewable electricity projects such as solar and wind farms, as well as renewable energy certificates (RECs), which are credits certified by independent third parties that support existing green electricity generation from renewable sources. In 2020, PepsiCo's portfolio will feature more RECs, then will gradually move toward PPAs and VPPAs by 2025.

Alongside these measures, PepsiCo continues to expand its onsite renewable electricity. The company recently installed new solar panels at its global headquarters in Purchase, N.Y. , complementing other solar energy installations throughout the country. These include Frito-Lay facilities in Modesto, CA and Casa Grande, AZ , as well as PepsiCo beverage facilities in Fresno, CA and Tolleson, AZ , among others.

About PepsiCo

PepsiCo products are enjoyed by consumers more than one billion times a day in more than 200 countries and territories around the world. PepsiCo generated more than $64 billion in net revenue in 2018, driven by a complementary food and beverage portfolio that includes Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker, and Tropicana. PepsiCo's product portfolio includes a wide range of enjoyable foods and beverages, including 22 brands that generate more than $1 billion each in estimated annual retail sales.

Guiding PepsiCo is our vision to Be the Global Leader in Convenient Foods and Beverages by Winning with Purpose. "Winning with Purpose" reflects our ambition to win sustainably in the marketplace and embed purpose into all aspects of the business. For more information, visit www.pepsico.com.

Cautionary Statement

This release contains statements reflecting our views about our future performance that constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements are generally identified through the inclusion of words such as "aim," "anticipate," "believe," "drive," "estimate," "expect," "goal," "intend," "may," "plan," "project," "strategy," "target" and "will" or similar statements or variations of such terms and other similar expressions. Forward-looking statements inherently involve risks and uncertainties that could cause actual results to differ materially from those predicted in such statements, including changes in demand for PepsiCo's products, as a result of changes in consumer preferences or otherwise changes in laws related to the use or disposal of plastics or other packaging of PepsiCo's products changes in, or failure to comply with, applicable laws and regulations imposition or proposed imposition of new or increased taxes aimed at PepsiCo's products imposition of labeling or warning requirements on PepsiCo's products PepsiCo's ability to compete effectively political conditions, civil unrest or other developments and risks in the markets where PepsiCo's products are made, manufactured, distributed or sold the ability to protect information systems against, or effectively respond to, a cybersecurity incident or other disruption increased costs, disruption of supply or shortages of raw materials and other supplies business disruptions damage to PepsiCo's reputation or brand image loss of, or a significant reduction in sales to, any key customer disruption to the retail landscape, including rapid growth in hard discounters and the e-commerce channel climate change or water scarcity, or legal, regulatory or market measures to address climate change or water scarcity and other factors that may adversely affect the price of PepsiCo's publicly traded securities and financial performance. For additional information on these and other factors that could cause PepsiCo's actual results to materially differ from those set forth herein, please see PepsiCo's filings with the Securities and Exchange Commission, including its most recent annual report on Form 10-K and subsequent reports on Forms 10-Q and 8-K. Investors are cautioned not to place undue reliance on any such forward-looking statements, which speak only as of the date they are made. PepsiCo undertakes no obligation to update any forward-looking statements, whether as a result of new information, future events or otherwise.


PepsiCo To Achieve 100% Renewable Electricity In The U.S.

PURCHASE, N.Y. , Jan. 15, 2020 /PRNewswire/ -- Some of America's favorite snacks and beverages &ndash from Lay's and SunChips to bubly, Gatorade and Pepsi &ndash will soon be made using electricity from renewable sources, such as wind and solar. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) today announced plans to achieve 100% renewable electricity for its U.S. direct operations this year. The U.S. is the food and beverage company's largest market and accounts for nearly half of its total global electricity consumption.

PepsiCo's efforts in the U.S. build upon its global progress in switching to renewable electricity around the world. For example, nine countries in PepsiCo's European direct operations already meet 100% of their electricity demand from renewable sources. Additionally, in 2018, 76% of the electricity needs of the PepsiCo Mexico Foods business were delivered via wind energy.

"We have entered a decade that will be critical for the future of our planet's health," said Ramon Laguarta , Chairman and Chief Executive Officer, PepsiCo. "PepsiCo is pursuing 100% renewable electricity in the U.S. because the severe threat that climate change poses to the world demands faster and bolder action from all of us."

PepsiCo's shift to renewable electricity in the U.S. this year is expected to deliver a 20% reduction in company-wide direct operations (Scopes 1 and 2) greenhouse gas (GHG) emissions relative to a 2015 baseline. This represents a significant contribution to the company's goal of reducing absolute GHG emissions across its global value chain by 20% by 2030 against a 2015 baseline.

"As an industry leader, we have a responsibility to help spur the use of renewable energy in the U.S., while encouraging the kind of systemic change that can build a more sustainable food system. This is another step forward in that journey," said Simon Lowden , Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

To achieve 100% renewable electricity, PepsiCo plans to target a diversified portfolio of solutions. These include Power Purchase Agreements (PPAs) and Virtual Power Purchase Agreements (VPPAs), which finance the development of new renewable electricity projects such as solar and wind farms, as well as renewable energy certificates (RECs), which are credits certified by independent third parties that support existing green electricity generation from renewable sources. In 2020, PepsiCo's portfolio will feature more RECs, then will gradually move toward PPAs and VPPAs by 2025.

Alongside these measures, PepsiCo continues to expand its onsite renewable electricity. The company recently installed new solar panels at its global headquarters in Purchase, N.Y. , complementing other solar energy installations throughout the country. These include Frito-Lay facilities in Modesto, CA and Casa Grande, AZ , as well as PepsiCo beverage facilities in Fresno, CA and Tolleson, AZ , among others.

About PepsiCo

PepsiCo products are enjoyed by consumers more than one billion times a day in more than 200 countries and territories around the world. PepsiCo generated more than $64 billion in net revenue in 2018, driven by a complementary food and beverage portfolio that includes Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker, and Tropicana. PepsiCo's product portfolio includes a wide range of enjoyable foods and beverages, including 22 brands that generate more than $1 billion each in estimated annual retail sales.

Guiding PepsiCo is our vision to Be the Global Leader in Convenient Foods and Beverages by Winning with Purpose. "Winning with Purpose" reflects our ambition to win sustainably in the marketplace and embed purpose into all aspects of the business. For more information, visit www.pepsico.com.

Cautionary Statement

This release contains statements reflecting our views about our future performance that constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements are generally identified through the inclusion of words such as "aim," "anticipate," "believe," "drive," "estimate," "expect," "goal," "intend," "may," "plan," "project," "strategy," "target" and "will" or similar statements or variations of such terms and other similar expressions. Forward-looking statements inherently involve risks and uncertainties that could cause actual results to differ materially from those predicted in such statements, including changes in demand for PepsiCo's products, as a result of changes in consumer preferences or otherwise changes in laws related to the use or disposal of plastics or other packaging of PepsiCo's products changes in, or failure to comply with, applicable laws and regulations imposition or proposed imposition of new or increased taxes aimed at PepsiCo's products imposition of labeling or warning requirements on PepsiCo's products PepsiCo's ability to compete effectively political conditions, civil unrest or other developments and risks in the markets where PepsiCo's products are made, manufactured, distributed or sold the ability to protect information systems against, or effectively respond to, a cybersecurity incident or other disruption increased costs, disruption of supply or shortages of raw materials and other supplies business disruptions damage to PepsiCo's reputation or brand image loss of, or a significant reduction in sales to, any key customer disruption to the retail landscape, including rapid growth in hard discounters and the e-commerce channel climate change or water scarcity, or legal, regulatory or market measures to address climate change or water scarcity and other factors that may adversely affect the price of PepsiCo's publicly traded securities and financial performance. For additional information on these and other factors that could cause PepsiCo's actual results to materially differ from those set forth herein, please see PepsiCo's filings with the Securities and Exchange Commission, including its most recent annual report on Form 10-K and subsequent reports on Forms 10-Q and 8-K. Investors are cautioned not to place undue reliance on any such forward-looking statements, which speak only as of the date they are made. PepsiCo undertakes no obligation to update any forward-looking statements, whether as a result of new information, future events or otherwise.


PepsiCo To Achieve 100% Renewable Electricity In The U.S.

PURCHASE, N.Y. , Jan. 15, 2020 /PRNewswire/ -- Some of America's favorite snacks and beverages &ndash from Lay's and SunChips to bubly, Gatorade and Pepsi &ndash will soon be made using electricity from renewable sources, such as wind and solar. PepsiCo, Inc. (NASDAQ:PEP) today announced plans to achieve 100% renewable electricity for its U.S. direct operations this year. The U.S. is the food and beverage company's largest market and accounts for nearly half of its total global electricity consumption.

PepsiCo's efforts in the U.S. build upon its global progress in switching to renewable electricity around the world. For example, nine countries in PepsiCo's European direct operations already meet 100% of their electricity demand from renewable sources. Additionally, in 2018, 76% of the electricity needs of the PepsiCo Mexico Foods business were delivered via wind energy.

"We have entered a decade that will be critical for the future of our planet's health," said Ramon Laguarta , Chairman and Chief Executive Officer, PepsiCo. "PepsiCo is pursuing 100% renewable electricity in the U.S. because the severe threat that climate change poses to the world demands faster and bolder action from all of us."

PepsiCo's shift to renewable electricity in the U.S. this year is expected to deliver a 20% reduction in company-wide direct operations (Scopes 1 and 2) greenhouse gas (GHG) emissions relative to a 2015 baseline. This represents a significant contribution to the company's goal of reducing absolute GHG emissions across its global value chain by 20% by 2030 against a 2015 baseline.

"As an industry leader, we have a responsibility to help spur the use of renewable energy in the U.S., while encouraging the kind of systemic change that can build a more sustainable food system. This is another step forward in that journey," said Simon Lowden , Chief Sustainability Officer, PepsiCo.

To achieve 100% renewable electricity, PepsiCo plans to target a diversified portfolio of solutions. These include Power Purchase Agreements (PPAs) and Virtual Power Purchase Agreements (VPPAs), which finance the development of new renewable electricity projects such as solar and wind farms, as well as renewable energy certificates (RECs), which are credits certified by independent third parties that support existing green electricity generation from renewable sources. In 2020, PepsiCo's portfolio will feature more RECs, then will gradually move toward PPAs and VPPAs by 2025.

Alongside these measures, PepsiCo continues to expand its onsite renewable electricity. The company recently installed new solar panels at its global headquarters in Purchase, N.Y. , complementing other solar energy installations throughout the country. These include Frito-Lay facilities in Modesto, CA and Casa Grande, AZ , as well as PepsiCo beverage facilities in Fresno, CA and Tolleson, AZ , among others.

About PepsiCo

PepsiCo products are enjoyed by consumers more than one billion times a day in more than 200 countries and territories around the world. PepsiCo generated more than $64 billion in net revenue in 2018, driven by a complementary food and beverage portfolio that includes Frito-Lay, Gatorade, Pepsi-Cola, Quaker, and Tropicana. PepsiCo's product portfolio includes a wide range of enjoyable foods and beverages, including 22 brands that generate more than $1 billion each in estimated annual retail sales.

Guiding PepsiCo is our vision to Be the Global Leader in Convenient Foods and Beverages by Winning with Purpose. "Winning with Purpose" reflects our ambition to win sustainably in the marketplace and embed purpose into all aspects of the business. For more information, visit www.pepsico.com.

Cautionary Statement

This release contains statements reflecting our views about our future performance that constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements are generally identified through the inclusion of words such as "aim," "anticipate," "believe," "drive," "estimate," "expect," "goal," "intend," "may," "plan," "project," "strategy," "target" and "will" or similar statements or variations of such terms and other similar expressions. Forward-looking statements inherently involve risks and uncertainties that could cause actual results to differ materially from those predicted in such statements, including changes in demand for PepsiCo's products, as a result of changes in consumer preferences or otherwise changes in laws related to the use or disposal of plastics or other packaging of PepsiCo's products changes in, or failure to comply with, applicable laws and regulations imposition or proposed imposition of new or increased taxes aimed at PepsiCo's products imposition of labeling or warning requirements on PepsiCo's products PepsiCo's ability to compete effectively political conditions, civil unrest or other developments and risks in the markets where PepsiCo's products are made, manufactured, distributed or sold the ability to protect information systems against, or effectively respond to, a cybersecurity incident or other disruption increased costs, disruption of supply or shortages of raw materials and other supplies business disruptions damage to PepsiCo's reputation or brand image loss of, or a significant reduction in sales to, any key customer disruption to the retail landscape, including rapid growth in hard discounters and the e-commerce channel climate change or water scarcity, or legal, regulatory or market measures to address climate change or water scarcity and other factors that may adversely affect the price of PepsiCo's publicly traded securities and financial performance. For additional information on these and other factors that could cause PepsiCo's actual results to materially differ from those set forth herein, please see PepsiCo's filings with the Securities and Exchange Commission, including its most recent annual report on Form 10-K and subsequent reports on Forms 10-Q and 8-K. Investors are cautioned not to place undue reliance on any such forward-looking statements, which speak only as of the date they are made. PepsiCo undertakes no obligation to update any forward-looking statements, whether as a result of new information, future events or otherwise.


Guarda il video: La migliore ricetta per popcorn al cioccolato che tu abbia mai mangiato - Solo in 10 minuti (Potrebbe 2022).