Le migliori ricette

Lingue di suocera

Lingue di suocera


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le lingue di suocera sono un prodotto da forno tipico piemontese, un mix tra un pane ed un grissino, ideali da gustare a pranzo come sostituto del pane o da servire per un aperitivo accompagnati da salumi, formaggi e del buon vino. Quando mi sono imbattuta in questa ricetta, ho cercato di capire da dove derivasse il suo nome ed ho trovato questa frase "Le chiameremo Lingue di Suocera, perché solo le suocere hanno la lingua così lunga" cattivella ma carina ;) Beh amiche io vi lascio alla ricetta di oggi e vi auguro una buona domenica, io sono al secondo caffè e non so ancora che piega dare alla giornata, vedremo, baci :*

Procedimento

Come fare le lingue di suocera

lievitino:

Mettete in una ciotola gli ingredienti per il lievitino.

Lavorateli fino a formare un panetto.

Lasciate riposare per 1 ora.

Mettete la farina a fontana in una ciotola, aggiungete il lievitino e l'acqua e amalgamate.

Infine aggiungete sale e olio.

Lavorate fino a formare un panetto omogeneo.

Formate una palla e fate lievitare in forno spento per 2 ore.

Dividete l'impasto in 6 pagnottine e stendetele in sfoglie lunghe e sottili.

Posizionatele su una teglia ricoperta di carta forno e cospargetele di sale, olio e rosmarino.

Cuocete le lingue di suocera in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti.

Lasciate appena intiepidire e servite.


Video: LINGUA DELLA SUOCERA DI PASTA MATTA RIPIENA (Potrebbe 2022).