Ricette tradizionali

Albicocche sciroppate

Albicocche sciroppate


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ricetta Albicocche sciroppate di del 06-07-2016 [Aggiornata il 15-07-2016]

Le albicocche sciroppate sono una deliziosa conserva estiva che nessuno pensa mai di fare, forse temendo che sia difficile o laborioso. Invece prepararle è davvero facile e veloce: già qualche anno fa avevo preparato nello stesso modo le pesche, e mi erano piaciute tantissimo, quindi quest'anno, dopo aver fatto pace con la marmellata, ho deciso di lanciarmi e preparare anche le albicocche sciroppate. La ricetta è molto semplice ma bisogna stare molto attenti a due cose: bisogna scegliere delle albicocche non troppo mature, meglio ancora se biologiche, altrimenti in cottura si ammorbidiranno troppo, e poi bisogna fare una seconda sterilizzazione così da poter conservare le albicocche sciroppate per tutto l'inverno.

Procedimento

Come fare le albicocche sciroppate

Mettete a fare uno sciroppo con acqua, zucchero e buccia di limone.

Nel frattempo, lavate le albicocche, dividetele a metà e privatele dei noccioli.

Dividete le albicocche nei barattoli precedentemente sterilizzati, quindi aggiungete lo sciroppo, che deve arrivare a ricoprirle.

Chiudete bene, poi mettete i barattoli in una pentola capiente inframmezzando degli strofinacci puliti tra di essi, riempite la pentola di acqua, portate a bollore e fate bollire per 30 minuti.
Lasciatele quindi raffreddare completamente prima di toglierle dalla pentola.

Le vostre albicocche sciroppate sono pronte, quindi fatele riposare in dispensa per almeno 1 mese prima di assaggiarle.


Video: Albicocche Sciroppate (Potrebbe 2022).