Ricette tradizionali

Gogonele sott'aceto con cipolla

Gogonele sott'aceto con cipolla


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quando ho visto l'hash postato da Roxana (http://www.bucataras.ro/retete/hasca-65694.html), sono andato al mercato a prendere tutti quelli per il sottaceto, è molto buono e ne ho già altri messo da una porzione.
In questa occasione ho provato anche il nuovo gadget, Salad Chef Smart, un meraviglioso giocattolo che taglia i rasoi ed è versatile, può essere utilizzato per antipasti, insalate, zuppe, ma anche per dolci.

  • 2 kg di gogonele
  • 2 kg di cipolle rosse e bianche
  • 2 kg di cetrioli
  • 100 g di sale grosso
  • 500 ml di aceto 9 gradi
  • 500 ml di acqua
  • rametti di rafano e timo

Porzioni: 1

Tempo di preparazione: meno di 30 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Gogonele sott'aceto con cipolla:

Laviamo i gogon. Sbucciare la cipolla e tagliare le estremità dei cetrioli. Lavare le cipolle e i cetrioli.

Montiamo l'affettatrice su Salad Chef Smart, mettiamo le verdure sul dispositivo di protezione e tagliamo le verdure a rondelle.

Mettere tutte le verdure in una ciotola e mescolare con il sale. Partiamo durante la notte.

Il giorno dopo spremiamo le verdure dal succo avanzato. Mescolare l'aceto con l'acqua e aggiungere sale a piacere.

Sul fondo di ogni vasetto mettiamo un pezzetto di rafano e qualche rametto di timo. Riempi i barattoli con i sottaceti e versaci sopra l'aceto.

Chiudete bene i vasetti e conservate in luogo fresco.

Chef Smart Salad può essere ordinato su www.iteleshop.ro


Insalata di Gogon con polenta

& Icirc & # 539i devono:
1 kg di gogonele
2 cipolle rosse
4 cucchiai di olio
sale pepe
500 g m & # 259lai
Preg & # 259te & # 537ti a & # 537a:
Lavare gli occhiali e macinarli il prima possibile. Mettere l'olio in una padella più profonda, aggiungere i gogon tritati e metterli su quelli ben scolati e far scolare il liquido. Quando saranno pronte, fatele raffreddare e aggiungete la cipolla tritata finemente.
Preparare una manciata di sale, sale e acqua. Quando sarà pronta, capovolgetela in una teglia unta d'olio e livellatela.
Servire l'insalata con m & # 259m & # 259lig & # 259 c & # 259ldu & # 355 & # 259 o fredda, t & # 259iat & # 259 cubetti.
Non dimenticare Il campionato è buono in caso di obesità, perché ti dà un senso di salute. Aiuta la digestione, riduce l'acidità. Non contiene glutine e non è controindicato per chi soffre di vie biliari.

Preparazione: 40 minuti Bollitura: 40 minuti
Re & # 539et & # 259 di Felicia M & # 259ciuc & # 259, Br & # 259ila


Insalata di cipolle e peperoncino

Insalata di cipolle e peperoncino

Questo salamoia , conserva possiamo usarlo accanto ad esso Bab gulyas , zuppa di fagioli e perché no anche a vari bistecca va assortito. Quelli che amano peperoncino Come me, in questo caso saranno sicuramente deliziati da questa ricetta di insalata piccante. Mi dichiaro fan Peperoncino . Sicuramente se lo assaggi sarai più felice e più amorevole.

Ingredienti Insalata di cipolle sottaceto e peperoncino :

3 kg di cipolle
1/2 kg di peperoni
1,5 kg peperoncino
1 l otte 9%
500 ml di acqua
6 cucchiai di miele (100 zucchero)
100 g di sale grosso

Preparazione Insalata di Cipolle e Peperoncino:

Le cipolle vengono pulite e lavate. Puliamo peperoni e semi, peperoncino di code e le laviamo. Affettate sottilmente sia la cipolla che il peperone. Mescolare in una ciotola più grande. Aggiungere miele, sale, aceto e acqua.

Mescolate ancora e lasciate riposare per 12 ore, mescolando di tanto in tanto nella ciotola. Trascorse le 12 ore, mettiamo la composizione di cipolla e peperone nei vasetti e il succo risultante viene messo in ogni vasetto per coprire bene la composizione. I vasetti vengono graffati e riposti nella dispensa. Sporco in scatola!


Ricette per botti in salamoia con cavoli, cetrioli o meloni

Gogonele sott'aceto in botte! L'onore di riempire un'intera botte di gogon spetta alle massaie che siedono in cortile e hanno a disposizione una dispensa o una cantina, dove possono conservare le loro prelibatezze in salamoia per tutto l'inverno. Dato che la botte è molto più grande di un barattolo, oltre ai gogon, puoi aggiungere anche altre verdure come cavolo rosso, cavolo bianco, cetrioli, cipolle.

  • Ricetta per gogon sott'aceto assortiti con cavolo bianco, cavolo rosso e cetrioli
  • Ricetta per gogon di botte sott'aceto assortiti con anguria

Per le ricette delle gogonele sott'aceto in botte, è molto importante fare un corretto calcolo della quantità di acqua e sale, che si aggiunge sopra le gogonele, a seconda delle dimensioni della botte. Per preparare la salamoia per le gogonelle sott'aceto nella botte vi servirà 1 cucchiaio di sale per 1 litro d'acqua. È importante precisare che il sale utilizzato deve essere grosso, grosso e obbligatorio mai, altrimenti lo iodio nel sale ammorbidirà i sottaceti.

Si consiglia di lavare e scottare la botte prima del decapaggio, eliminando così batteri e microbi che possono alterare il gusto e la qualità dei sottaceti.

Se vuoi che i sottaceti assortiti nella botte diventino rosa, puoi aggiungere il cavolo rosso o la barbabietola al sottaceto. Le verdure possono essere aggiunte a piacere. La quantità non è rilevante, né lo è il modo in cui le verdure vengono combinate, ma la botte deve essere riempita fino all'orlo.

Di seguito vi presentiamo una ricetta per sottaceti assortiti in botte contenente la quantità di verdure necessaria per una botte di circa 25-30 litri.


Gogonele sott'aceto con cipolle - Ricette


In Libertà per le donne! Ricetta! , alla voce Delizie maggio. altrimenti, questa ricetta ha attirato la mia attenzione. All'inizio ero un po' sospettoso ma alla fine sono stato contento del risultato.

La marmellata sa di noci

ingredienti

1 kg di gogonele
1 kg di zucchero

Metodo di preparazione

Tagliamo le gogonelas a fette, le copriamo con acqua sufficiente a coprirle e le mettiamo a bollire.


Quando saranno pronte, scolatele dall'acqua, mescolatele con lo zucchero e fatele bollire a fuoco lento.

Quando la marmellata sarà ben compatta, spegnete il fuoco.

Versare la marmellata calda nei vasetti e metterli capovolti fino a quando non si saranno raffreddati completamente


Insalata di Gogon con cipolla e peperone & #8211 l'insalata di verdure più gustosa che puoi mangiare in inverno

L'insalata di gogonele con cipolla e peperone è, dal mio punto di vista, l'insalata più gustosa che si possa mangiare in inverno. Ti consiglio di provarlo anche tu. È facile da preparare.

Ingrediente:

  • 25 kg di gogonele, 1 kg di peperone
  • 1 kg di cipolla, 3 peperoncini piccanti, 1 mazzetto di prezzemolo
  • 200 ml di olio di semi di girasole, 100 ml di aceto 9%
  • Sale (a piacere)

Metodo di preparazione:

Laviamo i gogon e li tagliamo a fettine. Li mettiamo in una bacinella profonda.Coprire la bacinella con un asciugamano e lasciarla a temperatura ambiente per 24 ore. Durante questo tempo i pomodori lasceranno il succo.Il giorno dopo, scolare il liquido e continuare a preparare l'insalata.

Tritare finemente i peperoni, a forma di striscioline sottili. Naturalmente, prima, i peperoni devono essere puliti dai semi. Tritare la cipolla, il peperoncino e il prezzemolo. Aggiungere i peperoni, la cipolla e il prezzemolo nella ciotola con le gogonele.

Aggiungiamo anche sale, 200 ml di olio e 100 ml di aceto. Mescolate bene e lasciate marinare le verdure per circa un'ora.

Durante questo periodo sterilizzeremo i vasetti e i coperchi. Sterilizziamo i vasetti in forno e i coperchi in una pentola di acqua calda.

Quindi trasferire l'insalata di gogonele nei vasetti.Versiamo il succo dalla bacinella nei barattoli. Copri i barattoli con i coperchi.

Metti un panno sul fondo di una pentola capiente. Mettiamo in padella i vasetti con l'insalata di gogonele. Versare abbastanza acqua nella padella per coprire 3/4 dell'altezza dei vasetti.

Metti la pentola sul fuoco e aspetta che l'acqua bolle. Dal momento in cui l'acqua inizia a bollire, lasciare la pentola sul fuoco per 5 minuti esatti.

Spegnete quindi il fornello e togliete con cura i vasetti dalla pentola. Li chiudiamo ermeticamente con i coperchi, li capovolgiamo e li copriamo con una spessa coperta.

Fateli raffreddare, quindi conservateli in un luogo buio e fresco, preferibilmente in cantina o dispensa.


Ricette simili:

Ciulama di pollo con polenta

Ciulama di pollo con polenta frettolosa, contiene carote, sedano rapa e cipolla

Carpa della Transilvania con uova e polenta

Ricetta della carpa cosparsa di verdure fritte nell'olio, ricoperte di uovo e servite con polenta

Metti in un calderone con salsa all'aglio e mamma.

Pollo in calderone con salsa all'aglio e polenta, preparato soffocando nello strutto


  1. Per prima cosa pulite e lavate bene le verdure che andrete ad utilizzare
  2. Quindi, metti le carote su una grattugia grande e taglia la cipolla a squame. Contemporaneamente, tritare i peperoni e le gogonele a seconda della grandezza, a piacere
  3. In una grande casseruola a doppio fondo, scaldare l'olio e la cipolla. Quando la cipolla si sarà ben ammorbidita, aggiungete i due cucchiai di aceto, lo zucchero e il cucchiaino di sale.
  4. Mescolate bene, poi aggiungete la carota grattugiata, le gogonele tritate e il pepe. Incorporare tutti gli ingredienti in modo che i sapori si mescolino.
  5. Fate bollire lo spezzatino delle gogonele per qualche minuto, fino a quando le verdure saranno cotte e il liquido risultante sarà evaporato. Assicurati di mescolare costantemente per aiutare le verdure a cuocere in modo uniforme ed evitare che si attacchino al fondo della padella. Potete anche aggiungere qualche granello di pepe, che accentuerà il gusto del piatto.
  6. Dopo che lo spezzatino di gogonele è pronto, mettetelo in barattoli sterilizzati, che avvolgete in una coperta e lasciate raffreddare lentamente per tutta la notte.

Mettete i vasetti di stufato in dispensa e serviteli con gusto nelle prossime giornate invernali :)!

Dalla quantità di ingredienti presentati sopra risulteranno circa 6 vasetti da 350g ciascuno. Puoi raddoppiare la quantità di ingredienti nel caso in cui desideri una porzione più grande di spezzatino di gogonele!


Per cominciare, mettete i gogon in forno o sulla griglia. Dopo mezz'ora, subito dopo che vi accorgete che si sono ammorbidite e che la buccia su di esse si è scurita, le mettete da parte e aspettate un po' che si raffreddino. Dopodiché, sbucciateli come i peperoni, poi fateli scolare un po'.

Tritare le gogonele come quando si prepara l'insalata di melanzane. Aggiungere la cipolla tritata finemente, le erbe aromatiche sopra la pasta ottenuta, quindi versare un filo d'olio e condire con sale e pepe. A piacere, se volete preparare un'insalata di gogonele più consistente, aggiungete una carota grattugiata o un peperoncino. Amalgamare bene tutti gli ingredienti e servire su crostini.

Com'è semplice ricetta per insalata di gogonele cotte, così delizioso. Se mangi le melanzane con piacere, sicuramente delizierà anche te. Il suo sapore è agrodolce e la consistenza fine.


Ingredienti Insalata di occhiali con polenta

500 gr gogonele (pomodori verdi)
1 cipolla piccola
2 cucchiai di olio
sale pepe

1/2 canna malai
1 1/2 tazze d'acqua
sale

Preparazione Insalata di occhiali con polenta

  1. preparare polenta: aggiungere acqua fredda in una pentola e adagiare il malai. Aggiungere il sale e mescolare. Quando la polenta inizia ad addensarsi, iniziare a mescolare velocemente fino a cottura ultimata, cioè fino a quando non inizia a staccarsi dalle pareti della pentola.
  2. Mettere la polenta in una teglia unta con poco olio. Lasciar raffreddare.
  3. Nel frattempo preparatevi insalata di gogonele: scaldare l'olio in una padella e aggiungere le gogonelle tritate molto finemente (io le ho schiacciate nel robot da cucina). Farli temperare finché non si saranno ben ammorbiditi, circa 10 minuti, mescolando continuamente. A cottura ultimata spegnete il fuoco e aggiungete la cipolla tritata finemente. Condire l'insalata con sale e pepe.
  4. Capovolgere la polenta e tagliarla a fette. Ungete la parte superiore con un filo d'olio e friggete i pezzi di polenta sulla griglia (o sulla bistecchiera) da entrambi i lati, fino a quando saranno leggermente dorati.
  5. Servite l'insalata di gogonele calda o fredda con pezzi di polenta.

2. Girare la polenta e tagliarla a fette

4. Insalata di gonzel con polenta


Video: CIPOLLE E PEPERONI SOTTACETO - Metodo semplice conservazione delle verdure. Difensore del Focolare (Potrebbe 2022).